Sport
Fermana F.C. Marta Bitti ai saluti. Ricoprirà lo stesso ruolo alla Sangiustese. Domani, intanto, i canarini sfidano il Carpi

Ne avevamo già parlato alcune settimane fa della possibilità che le strade della Fermana F.C. e dell'ufficio stampa Marta Bitti si sarebbero potute dividere e oggi è arrivata l'ufficialità.

Fermana F.C. Marta Bitti ai saluti. Ricoprirà lo stesso ruolo alla Sangiustese. Domani, intanto, i canarini sfidano il Carpi

La Responsabile (ormai ex) dell'ufficio stampa di casa gialloblu ha infatti chiuso il contratto di collaborazione per ricoprire lo stesso ruolo alla Sangiustese.

"Come annunciato nei giorni scorsi si rinforza la struttura organizzativa della Sangiustese. Entra a far parte della famiglia rossoblù la dottoressa Marta Bitti che avrà il ruolo di responsabile della comunicazione, compito che ha già avuto negli ultimi anni alla Civitanovese e alla Fermana. A darle il benvenuto il direttore generale Alessandro Cossu: “La figura di responsabile della comunicazione è una figura essenziale e che mancava per la crescita di questa società. Marta era già stata contattata negli anni passati dal presidente Tosoni ma si vede che non era il momento giusto. Come professionista non si discute e sono sicuro che nella nostra regione, ma probabilmente anche a livello nazionale, sia una delle più competenti nel suo ruolo. A lei spetta un compito arduo e di responsabilità perché dovrà far conoscere questa società con i suoi valori morali che in questi ultimi anni ha vinto la coppa disciplina a livello nazionale, ma sopratutto portare in giro per l’Italia il nome di Monte San Giusto”.

Pronta a rimettersi in gioco dopo l’esperienza canarina Marta Bitti ha commentato: “Dopo le esperienze con Folgore Falerone, Civitanovese e Fermana, inizia per me una nuova avventura stimolante in un’altra piazza storica del calcio marchigiano. Sono onorata della fiducia che tutta la Società rossoblù ha riposto in me dandomi questa opportunità. Spero di ripagare anche la grande stima reciproca con il Direttore Cossu rafforzando l’immagine della Sangiustese attraverso una comunicazione attenta, fatta di informazioni puntuali, articoli, interviste, cura dei social e creazione di iniziative ad hoc”.

Ora non ci resta che attendere di conoscere chi sarà il suo sostituto.

 

 

Domani, sabato 27 luglio, con inizio alle ore 17, i ragazzi di Mister Destro affronteranno la formazione emiliana del Carpi sul campo sportivo di Fanano (MO), per un incontro a forti tinte scaramantiche. Qualche anno fa, infatti, le squadre si affrontarono sul neutro di Urbino. Finì 1 a 0 per gli emiliani, allora come oggi in Serie B, grazie ad un gol di Gagliolo, in un match durante il quale i gialloblù dell'allora tecnico Guido Di Fabio (al tempo in Serie D) non sfigurarono affatto. Al termine di quella stagione sportiva, il Carpi approdò per la prima volta nella sua storia in Serie A.

Letture:1164
Data pubblicazione : 26/07/2018 16:11
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications