Sport
Polisportiva Mandolesi, è qui la festa? Per i 35 anni della società il regalo più bello: la promozione al primo colpo in Seconda Categoria

Quale miglior regalo di una promozione al primo colpo per festeggiare i 35 anni di attività? E' scoppiata ieri a Rotella la grande festa della Polisportiva Mandolesi, la storica società del quartiere nord di Porto San Giorgio che, dopo essersi dedicata esclusivamente al settore giovanile a partire dal 1983, anno della sua fondazione, per la stagione 2017-2018 ha tentato l'avventura anche nei campionati senior partendo ovviamente dalla Terza Categoria.

Polisportiva Mandolesi, è qui la festa? Per i 35 anni della società il regalo più bello: la promozione al primo colpo in Seconda Categoria

Una “scommessa” che non poteva non basarsi innanzitutto sulle prestazioni di tanti “canterani”, ragazzi cresciuti in casa che hanno avuto l'opportunità di cimentarsi per tutto l'anno sul nuovo campo sportivo di Via Marche, l'impianto a lungo desiderato dalla società del presidente Antimo Torresi.

La promozione è arrivata al termine di un'entusiasmante cavalcata nei playoff: la squadra sangiorgese, guidata in panchina dalla storico bomber David Cintio (oltre 200 gol in carriera nei tornei dilettantistici), aveva infatti chiuso la stagione regolare al terzo posto del girone G, vinto agevolmente da Grottazzolina.

Nei playoff del girone, poi, la Mandolesi è stata brava e fortunata: brava soprattutto perché è riuscita a mantenere inviolata la propria porta per 180 minuti, fortunata perché, dopo aver battuto per 1 a 0 sul proprio terreno di gioco l'M.P. United di Ponzano di Fermo, ha potuto giocare sul sintetico di Via Marche anche la finale, in virtù della sconfitta nel primo turno del Recreativo Porto Sant'Elpidio, che in stagione regolare aveva chiuso al secondo posto dietro a Grottazzolina.

E i ragazzi di Cintio hanno effettivamente approfittato di quest'opportunità battendo per 2 a 0 Campofilone e guadagnandosì così il diritto a disputare lo spareggio decisivo contro la Rotellese, vincitrice dei playoff del girone H.

Lo spareggio, che si è disputato in partite di andata e ritorno, ha visto la Mandolesi perdere la propria imbattibilità difensiva nel primo match, che però gli uomini di Cintio sono riusciti ugualmente a vincere con il punteggio di 3 a 2. A quel punto, nel ritorno a Rotella bastava un pareggio e il pareggio è arrivato di nuovo tenendo la porta inviolata: uno 0 a 0 dolcissimo che ha quindi permesso ai sangiorgesi di ottenere la promozione in Seconda Categoria e di festeggiare al meglio i 35 anni di vita della società.

 

Mandolesi_promozione_2

Letture:2136
Data pubblicazione : 03/06/2018 13:05
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications