Sport
Sport, turismo e divertimento. Ritornano i Campionati di Triathlon di Porto Sant'Elpidio

Dal 31 maggio al 3 giugno Porto Sant'Elpidio si prepara ad accogliere per l'ottavo anno consecutivo i Campionati nazionali di Triathlon e Aquathlon, organizzati dall'Assessorato allo Sport in collaborazione con la Società Minerva Roma. Nuoto, corsa e ciclismo sul lungomare le discipline che vedranno coinvolti atleti e studenti provenienti da ogni parte d'Italia appartenenti alle categorie di giovani, giovanissimi e studenti previste dalla Federazione Italiana Triathlon e dal MIUR. Già allestito lo straordinario villaggio sul lungomare centro che vedrà sfidarsi atleti provenienti da tutta Italia in tre giorni densi di gare e appuntamenti da non perdere.

Sport, turismo e divertimento. Ritornano i Campionati di Triathlon di Porto Sant'Elpidio

Un'iniziativa sostenuta fin dagli arbori dall'Assessore allo Sport Milena Sebastiani «Sono davvero felice di aver dato vita 8 anni fa a questo evento straordinario. I campionati di Triathlon non sono solo un appuntamento sportivo di altissimo livello, che fa conoscere la nostra città ad un ampio pubblico proveniente da tutta Italia ma anche un'occasione di indotto reale e concreto per le nostre strutture ricettive e ristorative vista la presenza di circa 3000 atleti tra i 6 e i 19 anni accompagnati dalle famiglie che soggiornano a Porto Sant'Elpidio e nelle zone vicine. Abbiamo stabilito delle convenzioni speciali per ospitare al meglio gli atleti e riempire le strutture anche nei giorni di basso afflusso turistico. Quindi una valenza promozionale raddoppiata con benefici a breve e lungo termine. Per queste ragioni abbiamo fissato l'evento a Porto Sant'Elpidio firmando un accordo con la Minerva Roma per tre anni fino al 2020. Una manifestazione che investe moltissime energie e nella quale non mancano gli imprevisti che cerchiamo di fronteggiare. Quest'anno le gare si arricchiscono della partecipazione degli atleti del paratriathlon che, grazie agli interventi strutturali dell'amministrazione comunale per abbattere le barriere architettoniche, potranno misurarsi con un campo gara competitivo."

"Il colpo d'occhio sui colori di questo villaggio sportivo è veramente emozionante - continua la Sebastiani - la struttura è imponente con questa passerella che sembra uscire proprio dal mare. Il Triathlon è molto suggestivo e coinvolgente anche per chi non ama lo sport in generale, infatti moltissime persone del luogo se ne sono innamorate proprio assistendo ai nostri campionati, tanto che sto favorendo la nascita di una società sportiva di Triathlon sia di categoria junior che senior proprio di Porto Sant'Elpidio."

"Ringrazio l'Associazione Minerva Roma, la Federazione Italiana Triathlon, la Croce Verde e i gruppi sportivi Faleria, Asd Atletica Porto Sant'Elpidio, Podistica Corva per la preziosissima collaborazione sia lungo i percorsi di gara che per i punti ristoro" ha concluso l'Assessore.

 

Soddisfazione anche da parte della Croce Verde di Porto Sant'Elpidio che si è fatta carico della gestione della Maratonina dei Mille quest'anno diventata Maratonina della Solidarietà proprio grazie al coinvolgimento della Croce Verde. "Si tratta di una maratonina competitiva di 8 km e di un percorso non competitivo di 4" dice Giampiero Vagnoni "Questo permette anche a famiglie e bambini di godersi il percorso in notturna. Quest'anno abbiamo più di 500 iscritti e puntiamo a raggiungere i mille avendo inserito e pubblicizzato l'evento nei circuiti podistici del territorio."

 

Oltre alla Maratonina notturna ritorna anche quest'anno lo spettacolo Sport Elegance sabato 2 giugno alle 21, curato da Maya Matic che in conferenza stampa ha illustrato i contenuti di una serata dedicata all'esaltazione della fisicità attraverso la moda grazie anche alla collaborazione con alcuni esercizi commerciali del territorio e con l'istituto Poliarte di Ancona che allestirà il concorso per stilisti emergenti. Si alterneranno alla sfilata di abiti le esibizioni di danza e ritmica della Compagnia del Fiore e Ginnastica Porto Sant'Elpidio e Polimnia di Roma. Al termine spazio ai giovani con Dj Set.

 

Le gare si svilupperanno sui tre giorni dall'1 al 3 di giugno interessando diverse categorie nell'ambito giovanile dai minicuccioli agli universitari, quest'anno coinvolgendo anche il paratriathlon come spiegato da Marco Comotto, Presidente dell'Associazione Minerva Roma: "l'evento di Porto Sant'Elpidio è uno dei più importanti d'Italia per dimensioni e prestigio, al pari della gara di Bardolino. E' stato possibile negli anni incrementare questa manifestazione grazie alla disponibilità e alla preziosa collaborazione dell'Amministrazione comunale in primis nella persona di Milena Sebastiani che per la prima volta ci invitò ad allestire le gare a Porto Sant'Elpidio. Ai campionati nazionali di Triathlon e Aquathlon si sono aggiunti quelli studenteschi del MIUR che quest'anno vedono la partecipazione di oltre 500 studenti con 170 professori al seguito. Le gare studentesche di Triathlon e Aquathlon si svolgeranno venerdì, siamo orgogliosi di avere tra gli atleti anche 35 ragazzi del campionato paralimpico soprattutto perché possiamo offrire loro una location che possa qualificarli e gratificarli. La mattina di sabato sarà dedicata ai giovani e giovanissimi con bambini dai 6 ai 13 anni impegnati nelle gare di duathlon e nel Trofeo Italia che è la gara clou della stagione per i bambini più piccoli."

 

Il pomeriggio sarà la volta del Triathlon Sprint e Criterium Universitario, i giovani saranno riconoscibili dall'icona del Cusi tatuata su braccia e gambe. I primi tre classificati delle categorie maschile e femminile si qualificheranno per i mondiali universitari.

Domenica mattina alle 7,40 la gara valida per la Coppa Italia di Trathlon, seguiranno i Tri Kids Cup Miniduathlon, il Trofeo Italia Triathlon e le premiazioni».

Programma completo ed iscrizioni sul sito www.portosantelpidiotriathlon.it, per  informazioni Assessorato allo Sport – Porto Sant'Elpidio 0734 908 263 pseturismo@elpinet.it.

Letture:1102
Data pubblicazione : 31/05/2018 15:27
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications