Sport
Fermana F.C.: a Vicenza si recupera Mercoledì 4 Aprile. Le dichiarazioni di Destro in vista della gara contro la Reggiana. Il fischietto sarà Gariglio di Pinerolo

Dopo il rinvio della partita di Lunedì scorso, la Lega ufficializza la data di recupero: al 'Menti' si giocherà Mercoledì 4 Aprile alle ore 20.30. Al 'Postacchini' di Capodarco, prima degli allenamenti, le dichiarazioni del tecnico canarino Flavio Destro.

Fermana F.C.: a Vicenza si recupera Mercoledì 4 Aprile. Le dichiarazioni di Destro in vista della gara contro la Reggiana. Il fischietto sarà Gariglio di Pinerolo

Dopo la pausa forzata, a causa della tragica morte del capitano della Fiorentina Astori, i canarini sono tornati ad allenarsi sul sintetico del 'Postacchini' di Capodarco sotto una pioggia battente.

Prima dell'inizio della seduta collegiale, nella consueta conferenza stampa di inizio settimana, il tecnico canarino Flavio Destro e il centrocampista fermano Giorgio Capece hanno fatto il punto della situazione.

Ad esordire, come sempre, è il tecnico di Rivoli, il quale prima di parlare di calcio giocato ha ricordato il giovane difensore Astori (ex compagno di squadra di suo figlio Mattia). "E' stato un evento tragico. Non ci sono parole per descrivere uno stato d'animo che tutti quanti noi abbiamo avuto in questi giorni. E' inspiegabile come un ragazzo di 31 anni possa perdere la vita così, non ci sono parole per poter esprimere il dolore e la nostra vicinanza alla famiglia. La morte di un calciatore professionista, super controllato, colpisce tutti. Io non riesco a trovare una spiegazione a quello che è succeso; è chiaro che in questi casi viene fuori tutta la nostra vulnerabilità".

Tornando al rettangolo verde, il primo pensiero va alla prossima sfida casalinga contro la blasonata Reggiana, una delle squadre più in forma del torneo, con due gara in meno e con un bottino di 13 punti totalizzato nelle ultime 5 gare: "Dopo la sconfitta del Padova contro il Teramo, la Reggiana ha buoni motivi per lottare fino alla fine per il primo posto, i numeri dicono questo. Noi non pensiamo al loro futuro ma alla nostra strada, dobbiamo pensare solo a lavorare e a cercare di far bene le due fasi, quella difensiva e quella offensiva. Dobbiamo cercare di fare una partita importante". - in merito alla settimana appena trascorsa il tecnico canarino continua – "E' stata una settimana particolare, ci siamo allenati sempre al chiuso e quando siamo tornati a calpestare il rettangolo verde ho visto i ragazzi un pò spaesati, ma è normale. Abbiamo sofferto i tempi di gioco, al chiuso è tutto un altro mondo".

In merito alla situazione infortunati, detto ieri di un Ciarmela fermo ai box per il classico malanno stagionale, capitan Comotto dovrebbe tornare disponibile per la sfida del 'Recchioni'.- "Comotto ha fatto tutta la settimana quindi credo che per Domenica sarà pronto, mentre Cremona non credo che ce la farà a recuperare. – Tornando alla gara di domenica – La Reggiana va affrontata con la giusta mentalità, dobbiamo aiutarci a vicenda e fare una grande partita contro un avversario importante. Tutte le gare iniziano dallo zero a zero e possono avere tre risultati e noi nel limite del possibile dobbiamo giocarcela alla pari, sfruttando le nostre qualità e lavorare sui nostri difetti".

Sul modulo tattico il tecnico gialloblu non ha voluto svelare le carte ma considerando l'assenza di Clemente, i canarini potrebbero replicare il 4-3-3 con Misin basso a destra: "La Reggiana è una bella squadra, i granata in genere giocano con il 4-3-1-2, con giocatori eclettici nel sapersi interscambiare e con elementi di qualità. E' una squadra che gioca a calcio e che concede poco, abbiamo già visto alcuni filmati e in settimana ne vedremo altri. Misin basso a destra è una soluzione ma abbiamo ancora cinque giorni per valutare diverse situazioni".

 

TERNA ARBITRALE FERMANA – REGGIANA:

 

Il 'fischietto' che dirigerà l'incontro di Domenica al "Bruno Recchioni", sarà il piemontese Matteo Gariglio della sezione di Pinerolo, coadiuvato dagli assistenti Marco Cecchi di Pistoia e Alessio Berti di Prato.

I due assistenti erano presenti anche nella gara di andata giocata al "Mapei", con la 'bandierina' di Prato presente anche il 20 Gennaio scorso in occasione della gara Fermana – Sud Tirol (0-1).

 

PREVENDITA FERMANA – REGGIANA:

 

Per la gara in programma domenica 11 marzo alle ore 18.30 al comunale di Viale Trento, la società canarina informa sulle modalità della prevendita:

 

Biglietti acquistabili sul circuito BookingShow e al Fermana Store nei seguenti orari:

 

Martedì 6 Marzo 16.00 – 20.00

Mercoledì 7 Marzo 16.00 – 20.00

Giovedì 8 Marzo 16.00 – 20.00

Venerdì 9 Marzo 16.00 – 20.00

Sabato 10 Marzo 16.00 – 20.00

Domenica 11 Marzo 10.00 – 13.00

 

I biglietti potranno poi essere acquistati anche presso il botteghino dello stadio sito in Via Ponchielli dalle ore 14.00 fino ad inizio gara.

 

Il costo dei tagliandi, suddivisi per settore, è il seguente:

 

  • Curva: 10 euro + prevendita

  • Tribuna Laterale: 16 euro + prevendita

  • Triuna Centrale: 30 euro + prevendita

  • Ospiti: 10 euro + prevendita

  • Under 14 (escluso settore ospiti): 0,50 euro + prevendita

 

Letture:1954
Data pubblicazione : 06/03/2018 16:04
Scritto da : Paolo Oriferi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications