Sport
Post partita Mestre-Fermana, il Giudice cancella l’obbligo di firma ai sette tifosi canarini colpiti dal Daspo

Come riportato dalla testata online www.nuovavenezia.it, è stato cancellato l’obbligo di firma ai sette tifosi della Fermana che erano stati destinatari di Daspo dopo i controlli effettuati nei loro furgoni nel post partita contro il Mestre.

Post partita Mestre-Fermana, il Giudice cancella l’obbligo di firma ai sette tifosi canarini colpiti dal Daspo

Come si legge sul quotidiano online: “Sotto i sedili dei due furgoni a noleggio della compagnia di tifosi della Fermana […] c’erano 5 bastoni e 3 mazze da baseball. Ma non è stato possibile attribuire il possesso di ciascun oggetto atto a offendere ai singoli tifosi. Per questo ieri (8 febbraio, ndr.) il Giudice Gilberto Stigliano Messuti non ha convalidato l’obbligo di firma a carico dei 7 tifosi che erano stati destinatari sia del Daspo che dell’obbligo di firma in quanto recidivi perché già destinatari di altri Daspo. A difendere i 7 tifosi, gli avvocati Giovanni Adami di Udine e Stefano Lignite di Fermo”.

“Restano invece validi – si legge sempre sul giornale online veneto - i Daspo che il questore di Venezia ha comminato a 17 tifosi (tra cui i 7 di cui sopra). Tra loro anche una donna di 44 anni e una ragazzina poco più che maggiorenne, oltre a due pregiudicati per reati contro la persona. Tutti rischiano il Daspo fino a otto anni".

 

Letture:1547
Data pubblicazione : 12/02/2018 11:36
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications