Sport
M&G Videx. Le parole di coach Ortenzi nel post partita contro Reggio Emilia

È stata una settimana di alti e bassi quella appena trascorsa per la M&G Videx Grottazzolina: una settimana che si è aperta domenica 26 novembre con il virus intestinale che ha colpito Jordan Richards (impedendogli di scendere in campo contro Santa Croce), e l'infortunio alla spalla durante il match di Michele Morelli; tre giorni dopo, la pesante sconfitta in Coppa Italia contro Bergamo, frutto di una prestazione quantomeno discutibile degli uomini di Ortenzi.

M&G Videx. Le parole di coach Ortenzi nel post partita contro Reggio Emilia

Infine, la trasferta di Reggio Emilia, dove la Videx si è presentata ancora priva dei suoi due terminali offensivi di lusso, ma con una straordinaria prestazione di gruppo è riuscita a riscattarsi e a portare a casa il risultato con il massimo scarto. Dimostrazione, questa, del carattere di una squadra, che ha saputo trovare nell'esperienza di Hiosvany Salgado e nel talento di Riccardo Vecchi (divenuto in quest'occasione il terminale offensivo principale) le armi in più. Sugli scudi, il palleggiatore Nicola Cecato, capace di garantire equilibrio e lucidità ad una formazione inedita ma grintosa.

"All'inizio del match siamo partiti contratti e Reggio Emilia ha sfruttato appieno le nostre difficoltà, poi siamo cresciuti e abbiamo cominciato a crederci, giocando con la fame di chi non vuole regalare niente" sono le parole di Ortenzi. "Ne è venuta fuori una grande prestazione di squadra, abbiamo difeso tantissimo e i ragazzi che solitamente non giocano hanno fatto un gran lavoro, mi riferisco a Giacomo [de Fabritiis] e a 'Paz' [Mattia Minnoni]. Ottima la partita di Nicola [Cecato], che ha gestito gli attaccanti in maniera perfetta, ma in generale i miei complimenti vanno a tutto il gruppo. Ovviamente siamo in un momento di difficoltà, senza Morelli e senza Richards, ma dovevamo darci una risposta come gioco e siamo stati molto bravi. Noon ci aspettavamo certo di vincere 3-0, ma le sensazioni erano buone, ed eravamo dentro la partita. Siamo contenti anche che qualcuno ci abbia seguito fino a Reggio, nonostante fossimo dati per spacciati quasi da tutti. Ora non ci resta che continuare a lavorare con questa mentalità, quella di non voler regalare mai niente, dell'essere disposti a soffrire sapendo però sfruttare le occasioni con qualsiasi sestetto scendiamo in campo."

Nell'attesa di conoscere le condizioni di Morelli e Richards, la Videx tornerà in palestra domani, con una doppia seduta di pesi la mattina e tecnica nel pomeriggio, per preparare al meglio il match di domenica prossima contro la Messaggerie Bacco Catania dell'ex Sideri. Si giocherà alle 16 al palasport di Grottazzolina, dove è previsto il pubblico delle grandi occasioni.

 

Letture:1182
Data pubblicazione : 05/12/2017 09:09
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications