Sport
Fermana F.C.: le parole di Mister Destro all'indomani della vittoriosa trasferta a Salò

All'indomani della vittoriosa trasferta in terra lombarda, mister Destro commenta a freddo la prestazione dei suoi contro una delle favorite alla vittoria finale del girone B di Serie C.

Fermana F.C.: le parole di Mister Destro all'indomani della vittoriosa trasferta a Salò

"In tutte le situazioni che il calcio ti offre bisogna rimanere sereni e non lasciarsi trasportare nè dalle positività nè dalle negatività - spiega il trainer gialloblù - . Sappiamo di dover affrontare un campionato molto difficile e spero che tutte le componenti a noi vicine capiscano che ogni partita è una battaglia e che le insidie sono sempre dietro l'angolo, specie se sei una matricola come nel nostro caso. Partite facili non esistono. Alla luce del secondo tempo spento e non incisivo contro l'AlbinoLeffe, i ragazzi hanno risposto ad un momento non positivo con una bella prestazione. In 12 partite ne avevamo sbagliate due, la prima con il Ravenna ed il secondo tempo con i seriani, e ritengo che in un lasso di tempo così ampio qualche errore si possa commettere".

Sulla traversa colpita in pieno da Sansovini: "Ho guardato Matacotta (Walter, team manager della Fermana, ndr) e ho detto: "Dobbiamo chiedere alla Lega di far alzare ed allargare le porte (scherza, ndr), considerato che tre giorni prima la sfera di Lupoli era uscita per soli 2 cm". Sul momentaneo vantaggio dei gardesani ad opera di Marchi: "In quei momenti si deve pensare a recuperare, a non mollare. Finchè non c'è il triplice fischio dell'arbitro la speranza è sempre quella di andare a riprenderla e siamo stati bravi a ribaltarla in nostro favore. E' stata una gara dove la Fermana, tolta la traversa, ha creato tanto, ha cercato il gol sino alla fine e non si è chiusa in difesa". Sulla doppia sosta (domenica 14 novembre e domenica 26 novembre): "Non è il massimo per un allenatore il leit-motiv riposare-giocare-riposare. Di certo avremo modo di lavorare un pochino di più, considerato che in questa settimana abbiamo avuto poco tempo a disposizione. Allenarsi all'indomani di un risultato positivo ci aiuterà a prepararci meglio in vista delle prossime due trasferte in calendario, Gubbio e Padova".

Letture:1570
Data pubblicazione : 10/11/2017 09:12
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • carlo scibè

    10-11-2017 10:05 - #1
    destro è l'erede del suo maestro boskov ! " la partita finisce quando arbitro fischia ! "
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications