Sport
Fermana, le parole di mister Destro e del DG Conti alla vigilia della sfida con l'Albinoleffe. LEGGI i convocati

Flavio Destro, allenatore della Fermana, ha rilasciato la seguente intervista alla vigilia della sfida di domani pomeriggio (calcio d'inizio alle 14:30) al Bruno Recchioni contro l'Albinoleffe.

Fermana, le parole di mister Destro e del DG Conti alla vigilia della sfida con l'Albinoleffe. LEGGI i convocati

Mister, che tipo di avversario sono i seriani?

 

“L’AlbinoLeffe è una squadra in salute, reduce da una striscia positiva di risultati (9 punti nelle ultime 5 gare, ndr), che merita la posizione in classifica attualmente occupata, in piena zona playoff. E’ una formazione che ha sempre disputato campionati di Serie B o C e, dunque, conosce molto bene la categoria”.

 

 

Come si è preparata la Fermana all’appuntamento casalingo di domani?

 

“Con la consapevolezza di dover scendere in campo con grinta, determinazione, passione, voglia di far bene e portare a casa il risultato. In settimana abbiamo lavorato molto sui raddoppi di marcatura, sull’intensità e sugli spazi, considerato che i seriani occupano bene tutto il campo non lasciando varchi agli avversari”.

 

 

Un aiuto come sempre verrà dal pubblico.

 

“Il pubblico ci è stato e ci sarà sempre vicino e questo non può che essere un motivo di orgoglio e di vanto. Sono la nostra forza e spero che anche domani facciano sentire vivo il loro incitamento di cui abbiamo sempre bisogno”.

 

 

Di seguito i giocatori convocati dallo stesso Destro per la gara di domani:

 

Ginestra
Valentini
Clemente
Sperotto
Comotto
Benassi
Gennari
Mane
Misin
Doninelli
Urbinati
Grieco
Maurizi
Forò
Ciarmela
Petrucci
Acunzo
Lupoli
Sansovini
Cremona
Da Silva
Equizi
King
Gasperi

 

 

INTERVISTA AL DG FABIO MASSIMO CONTI

 

"Contro l'AlbinoLeffe sarà una gara difficile, al cospetto di una squadra di categoria, con individualità importanti, su tutte Sbaffo. Attenzione, però, anche a giocatori come Kouko, vecchia conoscenza del calcio marchigiano, e a tutto il reparto difensivo, pieno di calciatori in grado di militare in compagini di vertice. Pur non avendo un blasone al pari di Padova, Triestina o Vicenza, credo che i seriani possano rappresentare, insieme ai biancorossi del SudTirol, la potenziale sorpresa di questo torneo per una lotta in testa alla classifica. Massima concentrazione, dunque, alla forte formazione allestita con competenza dal DS Giacchetta e non lasciarsi ingannare dalla giovane età della stessa, nata nel 1998 dalla fusione tra l'Albinese e il Leffe. Sarà una partita complicata, ostica, enigmatica, quindi è importante non abbassare la guardia, non farsi prendere dalla frenesia di sbloccarla ed evitare di cadere nelle trappole tattiche che i seriani ci avranno predisposto dopo un attento e minuzioso studio della nostra formazione".

 

Letture:2061
Data pubblicazione : 04/11/2017 16:17
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications