Sport
Il nostro miracolo sportivo più bello! Esattamente 18 anni fa, il 16 maggio del 1999, la Fermana andava in Serie B

Chiunque sia originario di Fermo e dintorni, si ricorda esattamente dov'era quel giorno. Perché il 16 maggio non è una data qualunque per i tifosi della Fermana. Per tutti, infatti, è il Battipaglia-day. L'ultima giornata di campionato di serie C1 girone B 98/99 che, con una trama degna di un film, permise ai canarini di andare in Serie B con una miracolosa vittoria in rimonta per 2 a 1 sul campo della Battipagliese. 

Il nostro miracolo sportivo più bello! Esattamente 18 anni fa, il 16 maggio del 1999, la Fermana andava in Serie B

Fu un vero e proprio miracolo sportivo. La Fermana Calcio chiuse il girone d'andata al penultimo posto con 18 punti, poi la cavalcata record, che le permise di fare 40 punti nel girone di ritorno, chiudendo a quota 58 punti. 

18578462_1557278744333500_675821077_n

 

12 vittorie, 4 pareggi e una sola sconfitta contro il Palermo, poi arrivato secondo, lo score del club canarino dopo il giro di boa. E chi potrà mai dimenticarsi il gol di Mastrolilli al 39° minuto del secondo tempo che portò tutti quanti in paradiso? Un paradiso con su scritto "Serie B". 

18519213_1557286594332715_581107882_o

Senza contare, poi, ciò che capitò ai giocatori della Fermana la sera prima della partita. Un'intossicazione alimentare, sulla quale non è mai stata fatta chiarezza fino in fondo, non impedì alla banda capitanata dall'allenatore Ivo Iaconi e dal vulcanico presidente Giacomo Battaglioni di vincere e di arrivare prima nel girone B del campionato di Serie C1. 

La storia ormai è leggenda, con tutte le persone che in massa, in treno e in auto, si recarono a Battipaglia, la tensione, l'ansia, la paura, le radioline sintonizzate sul risultato delle avversarie e infine la gioia più grande di tutte. E la festa in Piazza del Popolo a Fermo che durò tutta la notte. 

18553740_1557300104331364_548766725_o

Sono passati 18 anni, ma con la vittoria del campionato di Serie D e la Fermana che si appresta a giocare il campionato di Lega Pro l'anno prossimo, sognare non costa nulla. 

In fondo, a Fermo, di miracoli ne hanno già visti. 

Letture:4176
Data pubblicazione : 16/05/2017 18:00
Scritto da : Andrea Pedonesi, Iacopo Luzi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications