Sport
Fermana, mister Destro torna sulla sconfitta contro la Sammaurese: "Abbiamo affrontato un avversario agguerrito, le decisioni arbitrali hanno condizionato la gara"

Ancora amareggiato per la sconfitta in terra romagnola, Mister Destro vuole ritornare a mente fredda sulla gara che domenica ha visto la sua Fermana cedere di rigore nel finale alla Sammaurese.

Fermana, mister Destro torna sulla sconfitta contro la Sammaurese:

“Sapevamo, come ho già dichiarato, che avremmo dovuto affrontare una partita difficile e che avremmo incontrato degli avversari agguerriti per la conquista di un posto play-off. Per questo hanno messo in campo grande agonismo e velocità. In più, anche se non amo parlare di questi argomenti, non posso esimermi dal notare come siamo incappati nella classica giornata poco felice del fischietto che ha diretto la gara, stravolgendo, specie nella seconda parte dell’incontro, la quasi totalità delle decisioni”.
“Nella prima frazione abbiamo offerto una prestazione discreta - ha proseguito poi nella sua analisi il tecnico – meno nella seconda parte, nella quale noi non siamo più riusciti a giocare mentre loro sono stati bravi a sfruttare tutte le occasioni create. Abbiamo incassato tre reti su tre da calcio piazzato (punizione laterale, punizione centrale e rigore), anche se questi sono stati assegnati in maniera discutibile. Anche l’espulsione di Petrucci, ingenuo a farsi trascinare dall’ardore del match, ha condizionato negativamente la gara costringendoci a giocare un’ora in inferiorità numerica. Accogliamo comunque positivamente il ritorno in campo di Sene, che nella ripresa, come prevedibile, ha avuto un calo, ma che comunque ha riassaporato il campo dopo diversi mesi, e di Urbinati, che è ancora lontano dalla forma migliore ma che si sta riprendendo dai guai fisici che lo hanno costretto ai box nelle scorse settimane”.
Fissata per mercoledì mattina la ripresa settimanale degli allenamenti per Mister Destro e i suoi ragazzi, che vorranno dimenticare presto la delusione e salutare al meglio il proprio pubblico nell’ultima gara interna della stagione in programma domenica al Bruno Recchioni: “Domenica è stata sicuramente una giornata difficile, condizionata dal grande ardore messo in campo dalla Sammaurese. I ritmi alti che ci sono stati imposti e il primo caldo di stagione, oltre a dare fastidio ai nostri giocatori in campo, probabilmente hanno abbagliato anche una parte dei nostri tifosi sugli spalti che non hanno potuto vedere bene l’incontro”.

Letture:1702
Data pubblicazione : 26/04/2017 09:15
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications