Sport
Fermana, un altro passo verso la Lega Pro. Una rete di Molinari stende la Recanatese, canarini a +8 sul Matelica

Continua il sogno Lega Pro della Fermana, che espugna di misura anche il Tubaldi di Recanati e si porta a +8 sulla seconda piazza che ora, dopo il turno di riposo della Vis Pesaro, è occupata dal Matelica, vittorioso per 2 a 0 sul Monticelli e prossimo avversario dei gialloblù nello scontro diretto al Recchioni che diventa quindi una sorta di match point promozione per gli uomini di Destro.

Fermana, un altro passo verso la Lega Pro. Una rete di Molinari stende la Recanatese, canarini a +8 sul Matelica

Decisiva la rete del bomber argentino Molinari, alla tredicesima marcatura stagionale, poco prima della mezz’ora del secondo tempo. Un gol che ha risolto una partita complicata per la Fermana, contro una buona Recanatese che per gran parte della sfida non ha concesso grandi occasioni ai gialloblù.

In apertura Mister Destro schiera i suoi con il 4-3-3, confermando dieci undicesimi della formazione che aveva cominciato la sfida di domenica scorsa contro l’Agnonese: l’unica novità è Gadda al posto di Urbinati.

Primo tempo equilibrato, con poche conclusioni da una parte e dall’altra e la Recanatese a collezionare cinque calci d’angolo senza però portare grandi pericoli dalle parti di Valentini.

Dopo dieci minuti della seconda frazione Destro prova ad aumentare il peso offensivo dei suoi giocandosi la carta Cremona al posto di Gadda. Al settantunesimo minuto grande occasione per i gialloblù con una bella conclusione di D’Angelo sulla quale è ottima la risposta di Pesce in calcio d’angolo.

E’ però il preludio al gol del vantaggio ospite, che arriva appena due minuti dopo: bella invenzione del subentrato Cremona per Petrucci, pallone per Molinari che non dà scampo al portiere avversario.

E' la rete decisiva, perché i padroni di casa non hanno le forze per provare a rendersi pericolosi nell'area di rigore gialloblù e così, dopo quattro minuti di recupero, arriva il triplice fischio dell'arbitro D'Amato che fa esplodere di gioia i numerosissimi sostenitori gialloblù presenti nel settore ospiti del Tubaldi.

 

Recanatese:  Pesce, Tomassetti, Mordini, Sabatucci (84’ Pasquini), Patrizi, Falco, Gabrielli, Lauria, Fioretti, Degano, Villanova, All. Soda

A disposizione: Brunetti, Dominici, Loiodice, Rinaldi, Conti, Monachesi, Garcia, Papa

Fermana: Valentini, Clemente, Ipsas, Forò, Comotto, Ferrante, Petrucci (76’ Valdes), Mané, Molinari (86’ Di Pinto), D’Angelo, Gadda (’56 Cremona), All. Destro.

A disposizione: Bottaluscio, Maghzaoiu, Musumeci, Fazzini, Sene, Amendola

Ammonizioni: Comotto (F), Sabatucci (R), Patrizi (R)

Reti

Letture:2316
Data pubblicazione : 05/03/2017 16:32
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications