Sport
Grande fermento per Vastese-Fermana. Alle 14:30 il fischio d'inizio

Rifinitura sul sintetico di Capodarco per la Fermana che domani, seguita da un buon numero di tifosi, partirà alla volta di Vasto per l’attesissima sfida ai biancorossi di Mister Colavitto, reduci da tre pari.

“Ci siamo preparati bene come ogni volta, svolgendo un buon lavoro nonostante la settimana tipo sia stata inframezzata dal recupero giocato mercoledì con il San Nicolò “ha dichiarato Mister Destro.

Grande fermento per Vastese-Fermana. Alle 14:30 il fischio d'inizio

“Ci troveremo di fronte una delle compagini più forti e agguerrite dell’intero girone. La Vastese è in un ottimo momento di forma, gioca un buon calcio, è in serie positiva ed ha una rosa costituita da elementi di grande spessore, specie in attacco – ha proseguito il tecnico – Perciò, con l’umiltà che ci contraddistingue ed il giusto rispetto dell’avversario, noi proveremo a dare fondo alle nostre energie per conquistare il miglior risultato possibile. Siamo consapevoli che come sempre potremo contare sull’incessante supporto dei nostri tifosi che in tanti partiranno da Fermo per farci sentire il loro affetto. Ci fa enormemente piacere e faremo di tutto per ripagarli con una prestazione all’altezza”.

Tutti già integrati i nuovi arrivi under gialloblù, dall’elenco mancano i lungo-degenti Sene e Mandorino, più il classe ’99 Amendola a riposo precauzionale.

Ed ecco i convocati per la gara di domani Vastese - Fermana: Bossa, Bottaluscio, Clemente, Comotto, Cremona, D’Angelo, Fazzini, Ferrante, Forò, Gadda, Ispas, Maghzaoui, Manè, Margarita, Marti, Misin, Molinari, Musumeci, Petrucci, Torresi, Urbinati, Valdes, Valentini.

La Fermana F.C. comunica che il Comune di Fermo ha concesso in comodato d’uso gratuito la “Casetta Rossa” dello Stadio “B. Recchioni” alla Fermana F.C. La Casetta Rossa, dopo quasi 15 anni di disuso, era stata già oggetto alla fine del 2015 di interventi di recupero all’interno e all’esterno dello stabile, che misura 350 metri quadri, disposti su due piani. Il contratto è stato sottoscritto dal Dirigente del Comune Saturnino Di Ruscio e dal rappresentante legale della squadra Fabio Massimo Conti, alla presenza del Presidente Umberto Simoni, dell’assessore allo sport Alberto Scarfini e del Sindaco Paolo Calcinaro.

“Dopo tanti anni la Fermana recupera una delle sue case. Spero che ciò faccia molto piacere a tifosi e appassionati e che sia di buon auspicio per il prosieguo del campionato”, il commento del Sindaco Calcinaro.

“Si tratta di un grande risultato atteso da tempo ed un segno di quanto l’Amministrazione guidata dal Sindaco Calcinaro sia vicina con i fatti alla Fermana. Auspichiamo che questa collaborazione fra Società e Comune vada avanti anche su altre strutture sportive come la Cops – ha dichiarato il DG Conti -  Un grazie al Dott. Vecchiola che fin dal primo giorno che è arrivato a Fermo ha interloquito con le Amministrazioni che si sono succedute per fare in modo che la Fermana tornasse ad avere la propria casa: dove siamo oggi è merito suo”.

Soddisfattissimo anche il Presidente Simoni: “Ringraziamo di cuore l’Amministrazione Comunale. La Casetta Rossa per noi è fondamentale: diventerà sede di uffici e museo”.

La chiusura è dell’Assessore allo Sport Scarfini:” Un altro obiettivo raggiunto nel percorso generale di recupero di strutture sportive che questa Amministrazione sta portando avanti e un grande orgoglio aver rimesso questa struttura nella disponibilità della Fermana”.

 

Letture:1506
Data pubblicazione : 29/01/2017 11:30
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications