Sport
La Victoria Fermo piazza l'impresa: battuta la Sutor Montegranaro

Dopo quattro sconfitte in fila si ferma la striscia negativa della Marcozzi Fermo, che torna a muovere la classifica battendo in casa (primo successo interno della stagione) la Sutor Montegranaro, capolista in coabitazione con il Castelfidardo. Partita vibrante ed intensa per tutti e quaranta i minuti, terminata sul 65 a 64. Il cambio di timoniere della squadra (in settimana Marcaccio era subentrato a Del Buono) evidentemente ha prodotto quello sblocco psicologico di cui c’era bisogno.

La Victoria Fermo piazza l'impresa: battuta la Sutor Montegranaro

Parte forte la Marcozzi che fa subito la voce grossa; le buone percentuali di Bernard, Santini e Cingolani danno il più cinque al primo mini intervallo ed il più nove a metà gara. La difesa a zona dei fermani irretisce completamente gli esterni veregrensi, che litigano spesso col canestro. Dopo l'intervallo si riparte dal 31 a 22, ma il divario rimane pressoché inalterato, anche se Poeta, Cardinali e Bordignon cominciano a bucare la retina fermana. Sul 50 a 42 inizia l’ultimo quarto che per i primi cinque minuti sembra vedere l’inerzia sempre in mano fermana, ma poi il duo Poeta-Cardinali confeziona alcuni minuti di gran qualità ed il primo sorpasso della partita da parte della Sutor è servito con un gioco da tre punti di Cardinali sul 58 a 59. Gli ultimi tre minuti sono di una intensità incredibile e, dopo la tripla di Bordignon del 61 a 62, ci pensa il migliore in campo della serata, il giovanissimo Capancioni, a tagliare le gambe agli avversari con una tripla da urlo. Santini fa 1 su 2 dalla lunetta e il vantaggio è di un possesso pieno per la Marcozzi, a cui però risponde Cardinali dalla lunetta per il 65 a 64. Il fallo sistematico degli ospiti manda in lunetta a pochi secondi dalla fine Capancioni, ma il ferro sputa entrambi i liberi e allora per la Sutor si apre la possibilità di portare a casa l’incontro. Gli dei del basket stasera sono però dalla parte dei gialloblu fermani e sia il tiro di Poeta che il seguente rimbalzo d’attacco non sortiscono effetti. Tripudio alla sirena per i ragazzi condotti in panchina da Del Prete (in attesa di perfezionare il tesseramento di Marcaccio) che, tutto sommato, pur rischiando di essere beffati a fil di sirena, hanno strameritato la vittoria. Tutta la squadra ha risposto presente questa sera e tutti i ragazzi hanno dato il centouno per cento pur di tornare alla vittoria, ma una menzione particolare va a Filippo Capancioni (nato addirittura nel dicembre del 1999), che stasera ha guidato con autorità e senza paura la squadra mettendo 16 punti a referto. Prossimo impegno per la Marcozzi ancora tra le mura amiche martedi 20 dicembre alle ore 21 contro la capolista ora solitaria Castelfidardo.

VICTORIA FERMO: Capancioni 16 Santini 11 Cardarelli 1 Bernard 16 Pagliari, Cingolani 8 Casoni 2 Di Chiara 8 Fortuna 3 Tassi ne Tomassini ne Boccolini ne.
All. Del Prete
SUTOR MONTEGRANARO: Santinelli, Cardinali 16 Cioppettini, Trillini 2 Bordignon 11 Poeta 15 Marota 2 Cingolani 2 Acquaroli 16, All. Ciarpella

Letture:1756
Data pubblicazione : 12/12/2016 17:51
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications