Sport
Fermo. Ripresa settimanale per la Fermana: il commento di mister Destro

Dopo il tour de force delle ultime settimane e con alle spalle la vittoria di domenica con il Pineto, la Fermana dopo un giorno in più di riposo, è  tornata oggi ad allenarsi.

Fermo. Ripresa settimanale per la Fermana: il commento di mister Destro

Mister Destro ha tracciato come di consueto, il punto della situazione.

“Dodici punti in quindici gare sono, è vero, un buon bottino – ha esordito i tecnico – noi comunque abbiamo già la testa alla prossima trasferta. Con il Romagna Centro sarà una gara difficile: sono una squadra giovane, spensierata e proprio per questo molto temibile. Una squadra che correrà tanto, che lotterà su ogni singola palla e che, giocando con densità e compattezza, difficilmente ci concederà spazio. Assolutamente un impegno da non sottovalutare”. “Veniamo da un periodo tosto e fitto di impegni, in cui sia a livello fisico che mentale abbiamo speso tantissimo. Stiamo comunque crescendo e il nostro obiettivo è proprio imparare ad approcciare e gestire al meglio ogni gara – ha proseguito il tecnico della squadra canarina -  continuando a ragionare partita dopo partita. E’ vero che affrontiamo in fila tre romagnole, inserite per la prima volta quest’anno nel nostro girone. Adesso comunque è la volta del Romagna Centro, che dobbiamo studiare e analizzare bene per contrastare l’entusiasmo, la grinta e la caparbietà che, ripeto, sono le loro armi e di sicuro metteranno in campo”. “Tatticamente, in questo momento abbiamo trovato un equilibrio con il 4-3-3. Non è uno dei miei moduli preferiti, ma mi adatto se porta risultati. Ogni allenatore deve sempre fare i conti con due aspetti importanti, le qualità dei propri giocatori e il loro stato di forma, e in base a questi sapersi coordinare – ha concluso Destro –di mercato non sono io a dover parlare. La mia concentrazione è tutta sul campo, anche se all’apertura della finestra invernale tutte le squadre si trovano ad affrontare cambiamenti che rischiano di stravolgere completamente alcune compagini rispetto a quattro mesi fa. Io posso solo dire che sono contento di tutti i miei giocatori e del gruppo che ho a disposizione. Poi, se si prospettano situazioni favorevoli per la Società o se dovesse capitare che giustamente qualche giocatore esprima volontà di andare altrove in cerca di maggiore spazio, in questo caso, come è normale, si cercheranno delle soluzioni. Questo campionato, lo abbiamo visto lo scorso anno, è molto equilibrato. Bastano tre risultati per finire diametralmente da una parte all’altra della classifica. Noi ce la stiamo mettendo tutta per fare il massimo, ma è ancora presto per parlare di posizioni consolidate”.

Letture:1862
Data pubblicazione : 30/11/2016 20:05
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications