Sport
Rompete le righe per la Fermana. Si attendono le scelte per la prossima stagione

Mister Destro saluta società, tifosi e organi di informazione, ripercorrendo l'ultima sfortunata partita con il Fano

Rompete le righe per la Fermana. Si attendono le scelte per la prossima stagione

“Quando si fa bene il merito va sempre diviso tra tutti i componenti di una società, dai tifosi all’organigramma interno fino ai giocatori, e per questo voglio ringraziare tutti. Gli organi di informazione sin dal mio arrivo ci sono stati sempre vicini e ci hanno sostenuto. Così hanno fatto i tifosi, che ci hanno seguito da tutte le parti, facendoci sentire il loro affetto”.

 

Con queste parole Flavio Destro, allenatore della Fermana ha aperto l'ultima conferenza stampa di una stagione comunque positiva, nonostante la grande delusione per il pareggio contro il Fano.

 

“Spero che la bella prestazione di domenica riavvicini i tifosi ancora di più e compatti tutto l’ambiente, anche se non c’è bisogno. La tifoseria della Fermana ama la squadra. I complimenti mi fanno piacere per i ragazzi perché, credetemi, hanno dato veramente tutto. Alla fine erano distrutti”.

 

Il momento clou dell’incontro, per Destro, è stato nel primo tempo supplementare. “Ero convinto di vincere perché stavamo meglio sia fisicamente che mentalmente, nonostante Forò sia stoicamente rimasto in campo con una caviglia out. Se fossimo passati in vantaggio con Russo o Cremona, e non ci avessero annullato quel gol, non credo che la partita sarebbe finita in pareggio, anche perché il Fano accusava attimi di sbandamento: purtroppo gli episodi hanno pesato anche questa volta dalla loro parte, come qualche mese fa al Bruno Recchioni. Il conto con la buona sorte lo chiudiamo in attivo”.

 

“La soddisfazione maggiore - ha concluso - è quella di aver visto una squadra lottare fino all’ultimo secondo, mettere in campo il cuore ed esprimere un buon calcio. Del mio futuro e di quello della squadra non ho ancora parlato con la società, finiamo oggi questa stagione e tra qualche giorno avremo modo di sederci e discuterne con calma”.

Letture:3119
Data pubblicazione : 17/05/2016 18:54
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications