Istruzione
Fermo. Lezione aperta con Mus-e alla scuola primaria "Luigi Salvadori"

Le classi quinte della scuola primaria "Luigi Salvadori" il 22 maggio hanno tenuto una lezione aperta nell'ambito delprogetto Mus-e, ispirata alla lettura del libro "La classe dei banchi vuoti" di don Luigi Ciotti, guidati dagli artisti Mus-e Lucia De Angelis e Oberdan Cesanelli.

Fermo. Lezione aperta con Mus-e alla scuola primaria

La rappresentazione è la conclusione del percorso educativo sviluppato in due progetti di ampliamento dell'offerta formativa dell'Istituto Fracassetti Capodarco: "Educare alla legalità", con il quale quest'anno è stata approfondita la conoscenza del fenomeno mafioso nelle sue diverse manifestazioni, e "Progetto Mus-e" che si propone di contrastare, attraverso esperienze artistiche, l'emarginazione e il disagio sociale. 

Nell'ambito del progetto Educare alla legalità, gli alunni hanno letto insieme all'insegnante, tra gli altri, il libro "La classe dei banchi vuoti", dal quale sono rimasti particolarmente interessati e colpiti tanto da volerne fare una piccola rappresentazione coordinati dagli artisti di Mus-e che li hanno aiutati ad utilizzare al meglio i linguaggi espressivi del corpo e della musica.

Il libro di don Ciotti racconta le vite di bambini e ragazzi spezzate dalla crudeltà mafiosa e gli alunni della Salvadori hanno voluto ricordarle e "ripopolare" idealmente quella classe, occupando i banchi lasciati vuoti e, sulle musiche da loro scelte con l'aiuto dell'esperta musicista di Mus-e Lucia, hanno inciso i loro pensieri per ricordare quei bambini e ragazzi perché, come loro stessi hanno detto, grazie alla nostra memoria saranno ancora tra noi. 

La rappresentazione è stata molto sentita e significativa sia perché eseguita nel venticinquesimo anniversario delle stragi di Capaci e Via d'Amelio, sia perché la testimonianza della crudeltà mafiosa viene da alunni che, purtroppo, loro malgrado sono spesso testimoni di diffusa illegalità e, a volte, di microcriminalità. 

Letture:2066
Data pubblicazione : 24/05/2017 10:23
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications