Istruzione
Scuola d'infanzia Borgo Rosselli di Porto San Giorgio. “Rivedere il menu' settimanale sulla base della piramide alimentare”. La lettera di un genitore dopo le ricerche OMS

La lettera, firmata, ed inviata anche al sindaco Loira ed ai vertici scolastici, arriva da un genitore di un bambino che frequenta la scuola d'infanzia Borgo Rosselli di Porto San Giorgio. Al centro del dibattito il menù che viene servito nella scuola dell'infanzia sangiorgese: “Volevo chiedere – scrive il genitore - se fosse possibile rivedere un po' il menu' settimanale sulla base della piramide alimentare, consigliata da tutti i pediatri da sempre, ma anche delle ultime notizie del OMS, senza naturalmente fare i 'talebani'. Vedo 3/4 volte la settimana le carni....ed invece vedo solo 1 volta ogni 4 settimane i legumi.... Inoltre 2/3 volte alla settimana sono carni rosse( di cui spesso 2 volte sono salumi) . Anche abbinare la frittata a salumi nello stesso giorno ( entrambi in cima alla piramide) forse sarebbe da rivedere...”

Scuola d'infanzia Borgo Rosselli di Porto San Giorgio. “Rivedere il menu' settimanale sulla base della piramide alimentare”. La lettera di un genitore dopo le ricerche OMS

Genitore che spiega: “Dalla piramide alimentare distribuita dalla "Società italiana di pediatri" (vi allego l'ultima versione di giugno 2015 ) potreste aumentare il consumo dei legumi a discapito della carne ( soprattutto magari limitando i salumi a settimane alterne se proprio devono esserci....), inoltre così avrete anche un risparmio economico, visto che spesso si guarda solo a questo. Infatti non chiedo di aumentare il consumo di pesce, anche se per una città di mare dovrebbe essere molto più facile. Naturalmente le porzioni consigliate dalla piramide sono riferite ai 14 pasti che ogni persona fa settimanalmente, quindi se voi date 3 volte la carne, noi a casa per cena oltre a sabato e domenica non dovremmo mai mangiare carne....”

Da qui l'appello alla scuola: “Spero di avere un vostro positivo riscontro, anche perché credo che la salute dei nostri figli venga prima di tutto”.

 

GUARDA LE INDICAZIONI DELLA PIRAMIDE ALIMENTARE

Letture:4674
Data pubblicazione : 29/10/2015 11:42
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
5 commenti presenti
  • giancarlo

    29-10-2015 17:00 - #5
    Facciamo diventare i nostri figli vegani, ci manca un'intera generazione di vegani. Non conosco ancora un muratore che sia vegetariano o vegano, forse perchè lo stesso apporto di energia che fornisce carne o pesce o latticini non è uguale a una dieta alimentare basata solamente da frutta e verdura?? L'OMS ci può dire quello che vuole, nelle zone desertiche dove l'allevamento è impossibile, dove si possono solo coltivare cereali la gente muore di fame e l'aspettativa di vita media è la metà della nostra. Uno sportivo di buon livello che non mangia carne non l'hanno ancora inventato.
  • Francesca Vitali

    29-10-2015 15:24 - #4
    Il cibo della mensa scolastica sangiorgese non è il top, pur sorvolando pareri dell'OMS (Dio ce ne scampi!). Tre anni fa feci delle richieste all'Amministrazione, in quanto mia figlia era iscritta alla Scuola dell'Infanzia Rosselli e spesso aveva problemi digestivi, dopo aver pranzato a scuola. Devo ammettere che furono disponibili, tranne qualche diverbio iniziale con un'impiegata, specie il sindaco e la qualità migliorò, per quanto possibile.
  • francescor

    29-10-2015 14:36 - #3
    Bravo Matteo, hai colto nel segno.
  • Gionni

    29-10-2015 13:02 - #2
    Matteo anche la piramide alimentare per te è solo una propaganda.... L'articolo dice solo di seguire la piramide alimentare indipendentemente dalle ultime notizie OMS.
  • matteo

    29-10-2015 12:38 - #1
    Non fate le pecore...svegliatevi..l'OMS è un'accozzaglia di politicanti, sedicenti scienzieti ed esperti corrotti...informatevi prima di ascolatere e dare per certe le "notizie" dei mass media collusi col potere...leggetevi tutti gli scandali legati all' OMS che i media tradizionali non vi proporranno mai....e vi ricredetere...
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications