Economia
Banca delle Marche. Confindustria chiede che rimanga espressione del territori

Confindustria Marche segue con particolare attenzione la delicata fase che sta attraversando Banca Marche e numerosi sono stati gli incontri con i vertici dell'istituto di credito a testimonianza del rilievo che la banca ha per l'economia regionale.

Banca delle Marche. Confindustria chiede che rimanga espressione del territori

Gli imprenditori sanno quanto è importante in questo periodo di crisi avere la possibilità di contare su un istituto di credito vicino, su una banca radicata nel territorio, autonoma e tradizionalmente capace di interpretare le peculiarità del sistema economico regionale.
Con questa prima esigenza oggi Confindustria Marche valuta tutte le questioni che riguardano l’Istituto bancario e, ancor più del nome del Presidente e dei probabili riassetti societari, ritiene prioritarie la funzione e la solidità della banca che tanto più saranno realizzabili, quanto più forte sarà il legame con il territorio e le eccellenze produttive dello stesso, in un periodo congiunturale estremamente difficile per il sistema economico.
Per il futuro, Confindustria Marche spera che continui l’impegno verso il territorio e le imprese con una politica di costante confronto con il tessuto economico marchigiano.
L’auspicio è che Banca Marche torni ad essere protagonista di quel dialogo strategico e costruttivo, con le imprese e con il territorio, che l’ha sempre caratterizzata, sostanziando la sua funzione primaria di istituto di credito capace di valorizzare le nostre potenzialità, riuscendo a mettere in relazione la nostra regione con il resto del Paese, pur salvaguardando la storia, l'originalità e la missione della banca dei marchigiani. Tutto ciò è stata la vera forza di Banca Marche.
 
 

 

Letture:1859
Data pubblicazione : 17/06/2013 14:57
Scritto da : Confindustria Marche
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications