Economia
La rivincita di Mister Nero Giardini contro chi lo dava per 'finito': “Fatturato in crescita dell' 8 per cento. Obiettivo raggiungere i 500 milioni di euro”. Nuove assunzioni

Una conferenza stampa nello stile di Enrico Bracalente, quella di ieri a Monte San Pietrangeli. Senza mezze parole e con tanti 'sassolini' dalla scarpa da togliersi. Bracalente, affiancato da suo figlio, ha fatto il punto della situazione della BAG Spa, azienda proprietaria del marchio nero Giardini.

La rivincita di Mister Nero Giardini contro chi lo dava per 'finito': “Fatturato in crescita dell' 8 per cento.  Obiettivo  raggiungere i 500 milioni di euro”. Nuove assunzioni

Bracalente guarda avanti e reagisce alla crisi puntando all'estero e, in particolare, ai mercati europei e dell’est Europa. L'obiettivo di Enrico Bracalente, Amministratore Unico BAG Spa, è di raggiungere un fatturato globale di 500 milioni di euro nei prossimi anni, incrementando le vendite di calzature, accessori e abbigliamento made in Italy. In un contesto macroeconomico ancora sofferente per la crisi globale, i dati dei primi sei mesi dell'azienda marchigiana, leader nel settore delle calzature per uomo, donna e bambino, sono molto positivi: BAG ha infatti registrato un aumento del giro d'affari dell'8%, e guarda con ottimismo ai prossimi mesi, con l'obiettivo di chiudere il 2014 con gli stessi ritmi di crescita a doppia cifra.

 

LA SPINTA ALL'INTERNAZIONALIZZAZIONE

Consolidare l'Italia, dove NeroGiardini è brand leader nel settore, e puntare dritti all'estero, in particolare all'Europa. A livello strategico l'impulso dato da Enrico Bracalente è chiaro, e risponde a criteri di programmazione, efficienza, sostenibilità economica e di marketing. Nel 2014 l'inversione di tendenza è già iniziata, tanto che ad oggi il 19% del fatturato viene generato oltre confine (81% in Italia).
Il brand è fortemente presente in Belgio, Francia, Spagna, Austria, Russia, ed in futuro investirà in primis negli altri paesi europei in cui non è ancora presente, guardando inoltre con interesse ai mercati arabi ed extra-europei. Il focus parte tuttavia dall'Europa, in quanto culture e stili dei consumatori sono più simili al mercato italiano: in questo contesto, la produzione e la forte identità made in Italy NeroGiardini possono essere immediatamente valorizzate e percepite dal mercato.

 

IL PROGETTO MONOMARCA

NeroGiardini punta ad arrivare al più presto a 100 punti vendita monomarca. Un traguardo ambizioso che andrà di pari passo con la filosofia che ha sempre accompagnato Enrico Bracalente nella sua attività imprenditoriale: analisi delle opportunità,pianificazione economica, valutazione dellasostenibilità, controllo continuo dei risultati.La distribuzione diretta è ritenuta fondamentale da NeroGiardini non solo per aumentare ilfatturato, ma anche per controllare efficacemente la distribuzione e capire le esigenze dei singoli mercati. Sia in Italia che
all'estero, i punti vendita devono avere location giuste, in vie prestigiose e importanti dello shopping o in centri commerciali di rilevante levatura. Attualmente l'azienda ha 29 punti vendita diretti tra Italia ed Estero e 30 in franchising, ma riserva una altrettanto grande attenzione anche allo sviluppo degli shop in shop all'interno delle grandi catene multimarca, come Pittarosso, Scarpamondo, Marten’s, Promenade, Max Moda e molti altri.

 

COLLEZIONI SEMPRE PIÙ INNOVATIVE
L'azienda investe in ricerca e sviluppo oltre il 5% del proprio fatturato (oltre 10 milioni
di euro l'anno), cifre spesso impensabili per il nostro paese. Oramai da varie stagioni, il brand NeroGiardini rappresenta un mondo che interessa totalmente uomo, donna e bambino. Le calzature junior crescono da tempo con tassi a doppia cifra, e l'obiettivo è di arrivare nel giro di qualche stagione ad 1.000.000 di paia di scarpe vendute all'anno. Anche tutta la gamma di accessori vanta risultati molto positivi: le borse, ad esempio, sono passate da 3.000 a 25.000 pezzi prodotti a stagione, con una prospettiva di crescere fino a 100.000 pezzi entro il 2015.
Ottimi risultati anche per la collezione abbigliamento, sempre più richiesta e distribuita in Italia. Il progetto abbigliamento è gestito direttamente da BAG, e i capi vengono realizzati da selezionati laboratori presenti nelle Marche e in Abruzzo.

L' IMPEGNO VERSO I GIOVANI

Prosegue l’impegno NeroGiardini a sostegno delle nuove generazioni: da oltre 3 anni l’azienda sostiene un corso di formazione rivolto ai giovani, in modo che possano introdursi efficacemente nel mondo del lavoro.
Istituito in collaborazione con il Centro di Formazione Professionale “Artigianelli” dell’Opera Don Ricci di Fermo, il corso è gratuito e rilascia agli studenti un diploma valido a livello europeo.
Ragazzi di età compresa tra i 16 ed i 18 anni vengono formati con l’obiettivo di creare personale tecnico qualificato, con lo scopo di colmare il gap esistente tra scuola ed imprese, e allo stesso tempo far crescere giovani professionisti e artigiani che possano incentivare le aziende a non abbandonare l’Italia per delocalizzare la produzione all'estero. I primi 14 diplomati del corso "Operatore della Calzatura" sono già tutti assunti all’interno delle aziende del gruppo NeroGiardini, mentre i 16 studenti attualmente in corso stanno svolgendo lo stage estivo. Il nuovo ciclo formativo sarà avviato ad ottobre 2014 ed avrà una cadenza biennale.

Letture:8241
Data pubblicazione : 08/08/2014 09:48
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications