Economia
Caaf e assistenza legale ai lavoratori: a Fermo debutta la nuova Usb
Caaf e assistenza legale ai lavoratori: a Fermo debutta la nuova Usb

Inaugura il 30 aprile la nuova sede dell'Unione sindacale di base, che lancia anche la campagna "Voglio lavoro e stato sociale"

L'Unione sindacale di base aprirà sabato 30 aprile una nuova sede a Fermo. L'inaugurazione è prevista per le 10.30 nei locali di via Trieste-piazza Sagrini. Gli uffici dell'Usb saranno subito operativi con tutti i servizi fiscali di un Caaf e tutela assistenziale dei lavoratori e dei pensionati. Si occuperà quindi di compilazione dei 730 e fornirà assistenza legale, sociale e sindacale.

"L'Usb in questi ultimi anni è cresciuto molto nel territorio fermano - ricorda il segretario regionale Andrea Quaglietti - acquisendo molti iscritti e conquistando rappresentanti e delegati in diverse Rsu delle aziende pubbliche, dalla Provincia di Fermo all'Asite al Ciip. Con questa nuova e attrezzata sede, vogliamo dare a loro e tutti i lavoratori della zona un punto di riferimento concreto e stabile non solo per il dibattito e il confronto sulla situazione attuale dell'economia, del lavoro, della sanità, ma anche offrire da subito servizi a tutti quelli che lo richiederanno. Invitiamo pertanto tutti i residenti a partecipare all'incontro di sabato 30 aprile".

Parallelamente alla nascita della nuova sede, l'Usb lancerà nelle Marche la campagna "Voglio lavoro e stato sociale", che promuove una raccolta firme per la diffusione di una "Piattaforma programmatica" per riportare al centro  del dibattito pubblico locale e nazionale i temi collegati della buona occupazione e del welfare. 

Letture:2042
Data pubblicazione : 27/04/2016 11:57
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications