Economia
Finanziamenti comunitari, Fermo più vicina all'Europa

Lo Sportello Europa torna al centro dello sviluppo della città. Scade il 17 maggio un'importante opportunità per i comparti moda e mobile

Finanziamenti comunitari, Fermo più vicina all'Europa

Dopo la presentazione della candidatura al bando ITI urbano della Regione Marche, il Comune di Fermo intende rilanciare lo Sportello Europa potenziando le attività di informazione, sensibilizzazione e assistenza tecnica sui principali programmi e bandi comunitari a servizio di Comuni, imprese, giovani e associazioni del territorio.

 

“Vogliamo incoraggiare il territorio a sfruttare le opportunità di finanziamento europee per dare impulso allo sviluppo locale - ha dichiarato il Sindaco Paolo Calcinaro - anche facilitando forme di dialogo e collaborazione al fine di proporre progetti unitari e corrispondenti alle esigenze delle imprese e dei cittadini fermani”.

 

“Lo Sportello Europa - afferma l’Assessore alle Politiche Comunitarie Alberto Scarfini - effettuerà un monitoraggio costante delle più importanti fonti di informazione comunitarie e lavorerà in una duplice modalità: da un lato, pubblicando i bandi e diffondendo le informazioni a riguardo, anche attraverso appositi seminari formativi, dall’altro, e questa è una novità assoluta per la Città di Fermo, fornendo assistenza tecnica diretta, presso gli uffici comunali, a tutti i soggetti interessati del territorio, da usufruire previo appuntamento nella giornata del martedì”.

 

“Tanto per iniziare - ricorda l’Assessore alle Attività Economiche e Commercio Mauro Torresi - segnaliamo un’importante opportunità di finanziamento relativa al bando FESR con scadenza il prossimo 17 maggio rivolto alle micro, piccole e medie imprese della Regione dei comparti moda e mobile avente l’obiettivo di dare “sostegno alla realizzazione e commercializzazione di collezioni innovative nei settori del Made in Italy”.

 

Il bando (scaricabile con la relativa modulistica dal sito www.europa.marche.it) stanzia 12 milioni di euro per finanziare investimenti realizzati nel territorio regionale riguardanti azioni di ricerca e sviluppo, acquisto di strumentazione e tecnologie innovative, realizzazione prototipi, apertura ai nuovi mercati, marketing per il commercio elettronico, ecc.

 

Per approfondimenti e per ricevere consulenza tecnica specifica, le imprese interessate possono richiedere un appuntamento direttamente allo Sportello Europa della Città di Fermo, chiamando al numero di telefono 0734. 284254 o scrivendo a sportelloeuropa@comune.fermo.it.

Letture:2889
Data pubblicazione : 18/04/2016 10:25
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications