Cronaca
È morto al largo il delfino spiaggiato sull'arenile di Porto Sant'Elpidio: ancora ignote le cause del decesso, stamattina la rimozione della carcassa

Una scoperta che ha colpito e commosso tutti: nel tardo pomeriggio di ieri un delfino di circa 2,20 m di lunghezza è stato trovato senza vita sulla spiaggia del lungomare sud di Porto Sant'Elpidio, nei pressi del bar Rendez Vous.

 

È morto al largo il delfino spiaggiato sull'arenile di Porto Sant'Elpidio: ancora ignote le cause del decesso, stamattina la rimozione della carcassa

Sul posto sono subito stati chiamati all'intervento gli uomini della Guardia Costiera di Porto San Giorgio e stamattina il dott. Francesco Marinelli, uno dei veterinari del Dipartimento dell'Area Vasta 4, si è recato sul posto per stilare il certificato di morte dell'animale.

“Dallo stato di decomposizione del corpo – racconta il medico alla nostra redazione – si deduce che il delfino sia morto probabilmente già da 3-4 giorni. Il decesso è avvenuto a largo e solo successivamente la carcassa è stata trascinata a riva dalla corrente”.

Ciò su cui invece secondo il veterinario è difficile sbilanciarsi sono le cause della morte: “Il corpo è gonfio e sta perdendo il suo strato superficiale – svela Marinelli -. Sulla bocca abbiamo trovato un piccolo frammento probabilmente di una rete da pesca, ma sul corpo il delfino non ha alcuna ferita. Stante lo stato di decomposizione non è facile neanche stabilire quanti anni avesse”.

Quel che è certo è che il Comune di Porto Sant'Elpidio ha già affidato alla ditta Brega l'incarico di smaltire il corpo del delfino, smaltimento che avverrà nella mattinata di oggi secondo la procedura di legge.

 

Delfino_spiaggiato_3

 

Letture:2311
Data pubblicazione : 12/11/2018 10:59
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications