Cronaca
Porto Sant'Elpidio. Ieri maxi operazione della Municipale contro il commercio abusivo, per gli agenti anche l'ovazione dei bagnanti

Mattinata piena, quella di ieri, per gli uomini della Polizia Municipale di Porto Sant'Elpidio, impegnati nella lotta alla contraffazione nell'ambito del progetto “Spiagge sicure”.

Porto Sant'Elpidio. Ieri maxi operazione della Municipale contro il commercio abusivo, per gli agenti anche l'ovazione dei bagnanti

Le operazioni si sono concentrate sul lungomare nord, in particolare in Via Trieste: sul posto due agenti in borghese a pattugliare l'arenile e altri tre in divisa a supporto con l'auto del Corpo.

Vigili che hanno messo a segno un sequestro amministrativo e tre penali.

Per quanto riguarda il primo, il trasgressore era munito di regolare licenza per commercio itinerante su area pubblica ma non di quella per il demanio marittimo. Nonostante questo, però, la persona in questione era presente con un carretto sulla spiaggia in corrispondenza del Camping Holiday: gli agenti allora non hanno potuto far altro che sequestrare tutta la merce (445 costumi e 70 vestitini, tutti da donna) e anche lo stesso carretto sulla quale era esposta.

 

Gli altri tre sequestri non hanno invece portato all'identificazione dei trasgressori perché questi ultimi, alla vista degli agenti, si sono dati alla fuga abbandonando a terra parte della merce.

Episodi che si sono verificati in prossimità della Playa de Cococciò, dello Chalet Il Corallo e ancora della spiaggia dell'Holiday: nel primo caso sono state sequestrate 14 paia di false scarpe Nike, nel secondo 23 capi di abbigliamento, prevalentemente giubbotti e felpe di varie marche (tra cui Colmar, Woolrich, Gucci e Napapijri) e 2 borse Prada, mentre nel terzo altri 20 giubbotti delle medesime griffes.

Interventi, questi, visti con favore dagli stessi bagnanti, che hanno tributato un applauso convinto agli agenti.

 

Operazioni che andranno a rimpinguare il tradizionale report settimanale da inviare alla Prefettura, che già poteva contare sui risultati di altre attività portate avanti nella mattinata di venerdì scorso: in quella circostanza alcuni agenti in borghese avevano fermato un uomo originario del Bangladesh che vendeva merce senza avere l'apposita autorizzazione. Anche in questo caso, oltre ad aver comminato all'uomo una sanzione di 5.000 euro, i Vigili Urbani hanno sequestrato tutti i prodotti: 37 cappelli simil paglia unisex, 24 bracciali, 9 collane, 18 cavigliere, 52 elastici per capelli tipo fascia, 255 braccialetti porta fortuna multicolore, 29 bandane elastiche, 5 aste da selfie, 7 cover subacque per cellulari, 7 radio portatili, 4 custodie con auricolare, 6 caricabatterie per cellulari, 34 pinze per capelli, 9 accendini e 22 elastici per capelli da donna.

 

Oltre alla battaglia alla contraffazione, comunque, l'attenzione degli agenti della Polizia Municipale elpidiense rimane soprattutto sulla spinosa questione dei Rom, che hanno la priorità del comando e dell'amministrazione.

 

Polizia_Locale_Pse_2

 

Polizia_Locale_Pse_3

 

Polizia_Locale_Pse_4

 

Polizia_Locale_Pse_5

Letture:2490
Data pubblicazione : 22/08/2018 14:50
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • italia

    22-08-2018 15:07 - #1
    Come rubare caramelle ad un bambino...preferirei leggere notizie di ladri, borseggiatori, spacciatori, molestatori, evasori, schiavizzatori, lavoro in nero etc etc arrestati...ma nulla....accontentiamoci di quel poco che ci danno..
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications