Cronaca
Fermo. Attacco ai Vigili Urbani. Obiettivo sicurezza: da lunedì il fine turno sarà in Piazza Dante

Una decisione presa dell'amministrazione comunale in tempi da record, anche in pieno accordo con il comandante della polizia municipale fermana Antonio Dell'Arciprete. Dopo quello che è stato un vero e proprio attentato alla vita dei vigili urbani, con i colpi di fucile a piombini sparati alle 19.30 di lunedì sera all'interno dell'autoparco comunale, la priorità è ora quella di garantire ai vigili la massima sicurezza. Da qui la decisione di trasferire il parco auto e gli spogliatoi della Municipale nei locali di Piazza Dante, nel cuore della città.

Fermo. Attacco ai Vigili Urbani. Obiettivo sicurezza: da lunedì il fine turno sarà in Piazza Dante

In realtà il progetto esisteva da tempo, ma dopo i gravissimi fati di lunedì, l'amministrazione comunale, in primis il sindaco Calcinaro e l'assessore Mauro Torresi, con l'appoggio del comandante Dell'Arciprete, sono convenuti sullo spostamento immediato. Dalla prossima settimana dunque il punto di riferimento per il fine turno della polizia municipale sarà Piazza Dante. In questi giorni stanno venendo ottimizzati i locali degli spogliatoi e gli spazi dove i vigili potranno effettuare il cambio di auto a fine turno, lasciando quelle di servizio per tornare ai propri mezzi privati. Una soluzione d'emergenza che, allo stesso tempo, potrebbe rappresentare una prima forma di sperimentazione sul futuro dei locali di Piazza Dante e sull'eventuale trasferimento degli uffici dei Vigili Urbani. Intanto proseguono serrate le indagini per rintracciare chi ha sparato quei colpi di fucile ad altezza uomo. Nell'autoparco non esistono telecamere. Polizia che sta però raccogliendo le immagini della videosorveglianza di altre realtà vicine alla zona.

Letture:5106
Data pubblicazione : 29/10/2015 12:07
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications