Cronaca
Fermo. Maltempo. Crolla un albero alla scuola elementare Tirassegno ma nessuno interviene per mettere in sicurezza la zona. La protesta dei genitori. GUARDA LE FOTO

La nuova ondata di maltempo che si è abbattuta sul territorio fermano sta provocando una serie di disagi e danni. A farne le spese anche la scuola elementare Tirassegno. Questa mattina un grosso albero è letteralmente crollato sul cancello del retro della scuola, bloccandone l'accesso e finendo in parte sopra la recinzione di un'abitazione vicina e danneggiando una macchina. Colpa delle piogge e del tronco che non ha retto. Fino a qui nulla si strano. Il problema è che nessuno ha fatto nulla per gran parte della mattinata.

Fermo. Maltempo. Crolla un albero alla scuola elementare Tirassegno ma nessuno interviene per mettere in sicurezza la zona. La protesta dei genitori. GUARDA LE FOTO

Nessuna recinzione, nessun segnale, nessun intervento da parte dei tecnici comunali. Di fronte a questa situazione di immobilismo sono stati i genitori stessi a far sentire la propria voce. “E' vergognoso. E' caduto un albero all'interno del cortile di una scuola e nessuno fa nulla. Il cancello sul retro, con tanto di divieto di sosta davanti per garantire la via di fuga, è letteralmente bloccato. La cosa grave è che nessuno fa nulla”. Trattandosi di un albero all'interno del giardino della scuola, dunque di proprietà comunale, spetterebbe al comune intervenire. Genitori e insegnanti che attendono risposte e soprattutto un intervento di messa in sicurezza. Intervento da parte dei tecnici comunali che è arrivato nel corso della seconda metà della mattinata.

Letture:3393
Data pubblicazione : 05/03/2015 10:06
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
6 commenti presenti
  • CRISTINA

    05-03-2015 19:06 - #6
    IL PUNTO NON E' BRAMBATTI, ORTENZI E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA! IL PUNTO E' CHE NELLE SCUOLE, NEI GARDINI DELLE SCUOLE, LA MANUTENZIONE DOVREBBE ESSERE COSTANTE, INVECE NON LO E' NEMMENO STAGIONALE, MI SPIACE, MA E' COSI'! DAL CANTO MIO, POSSO DIRE CHE DOPO SVARIATE RICHIESTE L'ANNO SCORSO AL PRESIDE, COMUNE E A CHI DI DOVERE, ABBIAMO OTTENUTO 1/3 DEI LAVORI RICHIESTI! E PERCHE'? NON CI SONO I SOLDI! MENTRE PER ALTRE INIZIATIVE, SECONDO IL MIO MODESTISSIMO PARERE CHE POTEVANO ASPETTARE, CI SONO STATI! ALLORA LA MIA CONCLUSIONE E' MALGOVERNO! GENERALE!!!
  • Tony

    05-03-2015 15:59 - #5
    Questi signori che hanno scritto.....sono mai stati sul posto?????Alle 10.00 di questa mattina non c'era più un rametto a terra.Complimenti scribacchini!!!!!!!!
    Risposta
    Gent.mo Tony, le foto sono state scattate da noi alle 9.30 di questa mattina e non abbiamo notato la presenza di alcun operaio come segnalato dai genitori. Dopo la pubblicazione del nostro articolo, come abbiamo scritto, c'è stato l'intervento. Quindi ben venga la sua precisazione.
  • marco

    05-03-2015 11:57 - #4
    Adesso andate a protestare e a lamentarvi dalla Brambatti...ah, dimenticavo, l'avete mandata a casa. Allora protestate e lamentatevi col commissario prefettizio. Vediamo se vi sta a sentire...
  • CHIAMATE LA BRAMBATTI CHE ABITA LI VICINO

    05-03-2015 11:27 - #3
    Chiamate per l'intervento l'ex sindaco Brambatti che abita li vicino e chiedetele perchè è caduto un albero nel giardino della scuola. Vergogna.
  • Il POLITICONE per la zona tirassegno c'è, è ROSALBA ORTENZI

    05-03-2015 10:58 - #2
    .....chiedete a lei, ha corso tanto per le primarie di Marcolini, figuratevi se non corre per un problema alla scuola elementare...chiamatela!
  • sandro

    05-03-2015 10:29 - #1
    Ecco gli effetti della Brambatti che spendeva 400.000 euro per la lirica e non curava il verde. E' stata evitata una tragedia solo per fortuna come per altri dissesti nel passato come il crollo della scarpata sulla strada nuova. Avete visto come sono ridotte le strade del centro??????? Peggio di Roma, con buche che sembrano crateri e acqua come nei fiumi con le caditoie otturate e la gente che viene allagata al passaggio delle macchine che schizzano acqua e fango. Siamo da quarto mondo.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications