Attualità
Montegiorgio aspetta il ritorno di Miss Italia. Il fratello Cristian: "La nostra felicità è davvero tanta ". Il Sindaco: "Risultato storico"

Il fratello di Miss Italia questa mattina era a lavoro nella carrozzeria come tutti i giorni, dopo aver ricevuto la chiamata del Sindaco di Montegiorgio, Michele Ortenzi, che si è complimentato per la vittoria di sua sorella, Carlotta Maggiorana. La 26enne di Montegiorgio ieri sera si è infatti aggiudicata il titolo di Miss Italia 2018, diventando la prima marchigiana a ricevere la tanto ambita corona.

Montegiorgio aspetta il ritorno di Miss Italia. Il fratello Cristian:
Immagine RaiNews

Ad accompagnare Carlotta a Milano ci sono mamma Gabriella e il marito Emiliano. "La nostra felicità è davvero tanta - sono state le prime parole di Cristian, fratello di Carlotta. Ancora non sono riuscito a sentirla e non so quando riuscirò a farlo: so che deve ancora andare a dormire da ieri sera."
"L'emozione sul suo volto durante la gara era visibile. Credo che la certezza di poter vincere il titolo non l'abbia mai avuta fino alla proclamazione, ma nelle sue espressioni ho notato che mano a mano che superava le fasi eliminatorie concretizzava che il suo sogno era a portata di mano" - ha continuato il Cristian. "Carlotta non credo rientrerà a Montegiorgio in settimana - ha concluso il fratello della Miss - perché ha molti impegni televisivi."

A confermarlo anche il primo cittadino montegiorgese Michele Ortenzi che non è riuscito a raggiungere telefonicamente Carlotta, ma ha voluto comunque farle arrivare i suoi complimenti tramite Cristian. "Sono felicissimo per questa vittoria strameritata da parte di Carlotta - è evidente la soddisfazione per il risultato nella voce del primo cittadino. Felice come sindaco ma anche a livello personale perché la conosco sin da quando era piccola e conosco la sua famiglia."
"Un risultato importantissimo, dato che la prima Miss marchigiana della storia del concorso è di Montegiorgio: sicuramente, anche se non abbiamo ancora deciso nulla, festeggeremo come si deve questo storico momento" ha concluso Ortenzi.

 

"Ho molto apprezzato che la nuova Miss Italia abbia subito avuto un pensiero per la sua regione e i terremotati. Ho già chiesto al Servizio Turismo  di contattarla perché sarebbe una buona cosa avere il suo volto per la promozione dell'immagine delle Marche - arriva anche il messaggio del Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli. Noi parliamo della bellezza della nostra regione e penso che nel ruolo di Miss, inteso non solo in senso estetico, si possa simbolicamente raccontare anche la bellezza delle Marche".

Dopo i complimenti del Presidente della Regione, Luca Ceriscioli anche l'assessore al Turismo – Cultura, Moreno Pieroni ha voluto inviare le congratulazioni alla nuova Miss Italia: "Se lo slogan scelto per promuovere la regione è stato quest'anno "le Marche, un viaggio nella bellezza", niente di più indovinato poteva esserci per la conquista del titolo di "più bella d'Italia" da parte di una ragazza marchigiana al concorso di Miss Italia 2018".  A lei vanno quindi le congratulazioni più sentite della Regione Marche e dei marchigiani per questo titolo che conferma per la quarta volta che la bellezza risiede nelle Marche!"

"Insomma – prosegue Pieroni - abbiamo una vera ambasciatrice della Bellezza che potrà rappresentare non solo in Italia l'immagine della nostra terra. Ci piace pensare, infatti, che una bellezza così classicamente italiana e moderna insieme, sia proprio la rappresentazione del mix marchigiano: antico e moderno che convivono nell'armonia dei paesaggi, bellezza dell'Arte, buon cibo e qualità della vita, in una parola il ben vivere.  A dimostrazione che oltre la bellezza ci sono altri valori, anche la sensibilità di Carlotta che ha dedicato la sua vittoria al padre scomparso e alla sua regione, ferita dal terremoto. E proprio da Pievetorina, uno dei Comuni più colpiti dal sisma, era partito il suo percorso verso la vittoria. Ecco, pensiamo che anche questo possa essere in qualche modo un simbolo della tenacia e della determinazione dei marchigiani a rialzarsi per arrivare a conquistare i traguardi più ambiti."   

 

Letture:13828
Data pubblicazione : 18/09/2018 11:11
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications