Attualità
Un nuovo servizio per i giovani, nasce il primo sportello "Fare impresa": sabato l'inaugurazione ad Amandola, da lunedì servizio attivo anche a Montegiorgio

Come anticipato nei mesi scorsi dalla Presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola, prenderà il via sabato 8 settembre l'attività del primo Sportello Fare Impresa inserito all'interno di Gener(Y)Action, il progetto destinato agli under 35 ideato dallo stesso ente provinciale nell’ambito di quello promosso dall’Anci Nazionale, realizzato in collaborazione con gli Ambiti Sociali e rivolto a 17 Comuni fermani inseriti nell'area del cratere.

Un nuovo servizio per i giovani, nasce il primo sportello

Sarà la città di Amandola, a partire dalle ore 10, ad inaugurare un servizio che affiancherà l'attività dello Sportello Informagiovani e che da lunedì 10 vedrà protagonista anche Montegiorgio, altro punto nodale nell'ambito di Gener(Y)Action, insieme ai centri di aggregazione giovanile attivati di recente anche a Monte Rinaldo, Monteleone di Fermo, Monte Vidon Corrado e Montefortino.


“Lo Sportello Fare Impresa - spiega la Presidente della Provincia Moira Canigola - fornisce una consulenza di tipo commerciale e legale. È costituito da una serie di laboratori formativi e nasce per promuovere l’imprenditorialità giovanile, mettendo a disposizione le informazioni e gli strumenti più utili per sviluppare il progetto e per sostenere la nascita di nuove imprese”.


Nello specifico, l'iniziativa mira a:
- segnalare le opportunità di finanziamento destinate alle imprese giovanili;
- guidare sulle procedure amministrative necessarie per avviare un'impresa;
- indicare le associazioni di categoria e le altre realtà presenti sul territorio che possono offrire ulteriore consulenza e assistenza tecnica;
- assicurare strumenti di supporto e forme di accompagnamento alle imprese esistenti e alle startup;
- organizzare eventi di matching, scambio di esperienze mirate alla condivisione di buone pratiche;
- organizzare corsi di formazione e alfabetizzazione finanziaria;
- fornire gratuitamente consulenza tecnica sulle diverse misure di agevolazione previste per le aziende, anche in riferimento a bandi europei e ad altri contributi.


"Si tratta di un servizio progettato in forte connessione con lo Young Information Center - conclude la Presidente - e che prevederà anch'esso, come canale di diffusione delle informazioni, l'applicazione e una sezione sulla sua pagina web. Il servizio dello Sportello, inoltre, risulta complementare con le politiche portate avanti a livello regionale, in quanto promuove alcune delle misure del PSR e POR Marche facendo conoscere queste opportunità alle attività produttive locali in modo da creare un circolo virtuoso per lo sviluppo economico del territorio maggiormente colpito dal sisma”.

Letture:1501
Data pubblicazione : 06/09/2018 10:21
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications