Attualità
Porto San Giorgio. Martedì 19 al via “Sport senza età – Salute in Cammino”: camminate sul lungomare per gli over 50 e non solo

Presentato questa mattina in conferenza stampa a Porto San Giorgio il progetto regionale, che coinvolge i comuni di Fermo e Porto San Giorgio, “Sport senza età – Salute in Cammino” di cui è titolare il comitato regionale Marche dell’Unione Sportiva Acli.

Porto San Giorgio. Martedì 19 al via “Sport senza età – Salute in Cammino”: camminate sul lungomare per gli over 50 e non solo

Si tratta di uno dei 45 progetti che saranno realizzati dagli enti di promozione sportiva della Regione Marche di cui 8 gestiti direttamente dall’Unione Sportiva Acli Marche. L’iniziativa è coofinanziata dall’Asur Marche e dalla Susan G. Komen Italia Onlus, organizzazione internazionale che si occupa di prevenzione del tumore al seno.

Francesco Gramegna, Assessore ai Servizi Sociali del comune rivierasco ha spiegato: “l’Amministrazione Comunale ha sposato questo progetto in collaborazione con il Comune di Fermo e lo testimonia la presenza oggi dell’Assessore Mirco Giampieri. Un progetto che riguarda in particolar modo gli anziani e che si prepone di migliorare la qualità della vita delle persone che lo abbracciano e che ne beneficiano.”

Valerio Vesprini, Assessore allo Sport, ha continuato: “Come Amministrazione collaboriamo da sempre con le Acli e c’è sempre un ottimo riscontro da parte di tutta la cittadinanza e non solo. Lasciatemi esprimere la mia soddisfazione per il fatto che questo progetto sia approdato proprio a Porto San Giorgio e soprattutto per il fatto che si sta portando avanti con il Comune di Fermo.”

“Fare sport è importante e riduce il rischio di malattie. Il vicecapo dell’unità “Sport” della Commissione europea ha evidenziato come circa il 6% delle morti annue siano ascrivibili all’inattività fisica. Io mi auguro che questo progetto avvicini più gente possibile allo sport.” Ha concluso Vesprini.

Mirco Giampieri, Assessore ai Servizi Sociali di Fermo, ha ringraziato la Regione, l’Asur e in particolare Acli perché “hanno creduto al progetto destinato alla terza età. Un percorso che contribuisce a un miglioramento non solo fisico ma anche umano, come a esempio l’acquisizione di fiducia in sé stessi; senza dimenticare l’importanza della socializzazione.”

 

IMG_20180606_121448_2

 

La parola poi a Giulio Lucidi, presidente Us Acli Ascoli-Fermo, che ha continuato parlando di “una iniziativa sperimentale perché per la prima volta si mettono in campo, a livello nazionale, tutti coloro che hanno interesse nel far fare sport alle persone: il Coni che coinvolge gli operatori, l’Asur che coofinanzia il progetto, gli organi di formazione sportiva che lo diffondono e le Amministrazioni Comunali che congiuntamente lo hanno abbracciato.”

“Le persone molto spesso hanno bisogno di stimoli per uscire di casa e ciò che vogliamo portare avanti è anche la socializzazione – ha continuato Lucidi. Oltre alla camminata inoltre ci saranno anche delle attività collaterali, un ora a settimana, che aiuteranno lo sviluppo delle capacità cognitive (burraco, dama, scacchi, ecc.).”

“Abbiamo trovato una forte collaborazione da parte di tutta la famiglia delle Acli di Fermo e provinciali e voglio ringraziare anche il laboratorio di analisi cliniche Serroni che metterà a disposizione un check-up gratuito sul colesterolo e sulla glicemia.” Ha concluso Lucidi.

Ermes Brandimarti, presidente Acli Fermo, ha parlato dell’Associazione di formazione sociale che stimola la cittadinanza attiva e che aiuta le persone che si trovano in situazioni di disagio o di difficoltà: “l’Acli è composta da volontari e soprattutto pensionati che mettono a disposizione le loro competenze per uno scopo. Inoltre, durante Salute in Cammino, vorremmo proporre anche degli incontri  su patologie specifiche e sulla prevenzione.”

Spetterà a Stefano Amici guidare le due camminate settimanali. "Condivido tutto ciò che è stato detto fino a ora e vorrei ricordare che già nel 400 a.C. Ippocrate diceva che ‘camminare è la migliore medicina’: questo per confermare ciò che studi su studi dimostrano riguardo questa importante pratica per la nostra salute”.

Le camminate non hanno costi di iscrizione o di partecipazione e sono aperte a tutti previo il raggiungimento di almeno 25 persone over 50.

Si inizia martedì 19 giugno alle ore 21:00 con partenza dal Municipio di Porto San Giorgio e si continua il sabato alle ore 8:00.

Per info: www.usaclimarche.com

 

34552695_10217092987102902_963279113437577216_n

Letture:1201
Data pubblicazione : 06/06/2018 15:17
Scritto da : Alessandra Bastarè
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications