Attualità
Scossa avvertita in tutta la Provincia: nessun danno particolare, ma tanta paura nelle zone interne: "Shock collettivo che ci vorranno anni per eliminare"

Questa mattina alle 5:11 è tornata la paura nelle Marche: una scossa di magnitudo 4.6 con epicentro a 2 km a sud-ovest di Muccia ha infatti fatto ripiombare nel terrore l'area colpita dai terremoti di fine 2016.

La scossa è stata avvertita distintamente in tutto il Fermano, dalle zone interne, quelle più vicine all'epicentro, fino alle località del litorale.

Scossa avvertita in tutta la Provincia: nessun danno particolare, ma tanta paura nelle zone interne:

I sindaci dell'entroterra sono immediatamente entrati in azione per verificare la situazione delle strutture pubbliche e strategiche, ma al momento a quanto sembra non si registrano danni particolari: “Forse si potrebbero essere leggermente aggravate solo alcune situazioni, ma è ancora tutto da verificare” - fa sapere il sindaco di Amandola Adolfo Marinangeli.

“Nessun danno particolare, al momento non sono arrivate segnalazioni importanti da parte dei cittadini – gli fa eco il primo cittadino di Montefortino Domenico Ciaffaroni – ma stiamo ancora verificando la situazione e siamo come sempre a disposizione della popolazione”.

Nessun danno ma tanta paura anche a Smerillo, mentre a Monsampietro Morico sono ancora in corso i sopralluoghi, con un occhio particolare alla scuola: da verificare poi eventuali crolli nella zona rossa, quella più a rischio.

Nessun danno particolare e monitoraggio costante un po' ovunque, quindi, ma è l'aspetto psicologico il motivo di maggiore allarme per gli amministratori del territorio: la popolazione non ha infatti ancora dimenticato gli episodi sismici di un anno e mezzo fa ed è quindi normale che, al verificarsi di una scossa di una certa intensità, la preoccupazione torni a farla da padrone in un'area che sta ancora faticosamente cercando di rialzarsi.

“C'è una sorta di shock collettivo che immagino ci vorranno tanti anni per riuscire a eliminare” - commenta a questo proposito la prima cittadina di Monsampietro Morico Romina Gualtieri.

 

Letture:1868
Data pubblicazione : 10/04/2018 10:31
Scritto da : Alessandra Bastarè, Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications