Attualità
Ponte ciclopedonale sull'Ete, conferenza dei servizi in Provincia per l'accordo di programma

Si è tenuta nei giorni scorsi nella sede della Provincia di Fermo la Conferenza dei Servizi per l’Accordo di Programma per il ponte ciclo pedonale sul fiume Ete Vivo. Presenti la Presidente della Provincia Moira Canigola e i Sindaci di Fermo e Porto San Giorgio Paolo Calcinaro e Nicola Loira.

Ponte ciclopedonale sull'Ete, conferenza dei servizi in Provincia per l'accordo di programma
Un'immagine dell'incontro pubblico svoltosi a Marina Palmense il mese scorso

Conferenza necessaria per avviare l’iter del procedimento sulla variante urbanistica propedeutica all’invio dello progetto del ponte alla Regione per il riconoscimento del finanziamento (il termine del bando regionale è stato prorogato al 21 marzo 2018). 


Come noto, nell’ottica del miglioramento complessivo della ricettività turistica e di sostenibilità, i Comuni di Fermo e Porto San Giorgio hanno da tempo espresso la volontà di attuare un sistema di mobilità sostenibile da svilupparsi lungo l’asse costiero al confine dei due Comuni, realizzando un ponte pedonale e ciclabile in corrispondenza della foce dell’ Ete Vivo quale investimento strategico per la valorizzazione del territorio e del turismo.


Piena soddisfazione è stata espressa dalla Presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola, "perché con la conferenza dei servizi si dà avvio all’iter procedurale per il ponte sul fiume Ete che rappresenta un potenziamento delle infrastrutture ciclopedonali a supporto della ricettività dei due Comuni di Porto San Giorgio e Fermo”.
“Un altro passo molto importante, il coinvolgimento della Provincia rende strategica per l’intero territorio questa opera, speriamo che la Regione ne comprenda la necessità per il territorio stesso e quindi la finanzi” – ha detto il Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro.
“E' un momento storico – ha dichiarato Nicola Loira, sindaco di Porto San Giorgio – ogni tappa nella procedura ci dà l’impressione che sia la volta buona e quindi di essere più vicini a quest’opera. Siamo lieti della partecipazione e del coinvolgimento della Provincia”.

Letture:1513
Data pubblicazione : 24/02/2018 15:36
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications