Attualità
Chiusura Verde Mare. Confcommercio "Non possiamo permettere un colpo così duro al settore"

Confcommercio Imprese per l’Italia Marche Centrali lancia l’allarme per le possibili conseguenze legate al mancato dissequestro del Camping Verde Mare di Fermo, al centro di una procedura giudiziaria, uno dei luoghi di riferimento del turismo locale. Si tratta di una struttura capace di numeri importantissimi con le sue 170 mila presenze cui si somma il valore di un notevole indotto rappresentato dalle numerosissime attività presenti all’interno a partire dai bar, ristoranti e i vari negozi. Sono coinvolti in questa situazione di impasse anche i fornitori diretti e i  quaranta lavoratori  del campeggio di cui una decina in pianta stabile assunti tutto l’anno. 

Chiusura Verde Mare. Confcommercio

L’accusa mossa al Verde Mare, lottizzazione abusiva, è un vero e proprio boomerang che rischia di colpire in prima battuta la struttura del fermano e successivamente, sulla scorta di un possibile effetto domino, tutte le altre attività ricettive della costa. A rischio dunque c’è un settore intero, un settore che è centrale nell’equilibrio economico del territorio. Se si considera la crisi del distretto calzaturiero del fermano e la difficile congiuntura economica del territorio, sono ancora più evidenti le problematiche legate all’impasse del Verde Mare. Auspichiamo dunque una soluzione che permetta una riapertura e che non costituisca un ostacolo allo sviluppo del Turismo un settore oramai vitale per la tenuta sociale-economica anche alla luce delle problematiche connesse al terremoto. Confcommercio Marche Centrali chiede che si possa trovare presto una soluzione che preservi la stagione entrante in attesa della definizione della causa giudiziaria: si salverebbe la stagione turistica del Verde Mare e tutto l’indotto turistico fermano che, oltre al terremoto con il calo delle prenotazioni alberghiere negli hotel, non potrebbe sopportare questo ulteriore danno.

Letture:1959
Data pubblicazione : 18/03/2017 10:51
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications