Attualità
Il Comune di Porto San Giorgio alla Bit di Milano. L'assessore Ciabattoni: "Collaborazioni necessare per proporsi nella vetrina internazionale"

Anche il Comune di Porto San Giorgio è presente alla Borsa Internazionale del Turismo che si tiene a Milano fino a sabato prossimo 13 febbraio. Ospite della Regione Marche, all’interno del cluster “Tipicità” e Gusta il blu”, l'Assessorato al Turismo ha dedicato il proprio spazio alla valorizzazione delle sue peculiarità.

Il Comune di Porto San Giorgio alla Bit di Milano. L'assessore Ciabattoni:

La Bit, uno degli eventi maggiormente rilevanti per l’offerta turistica italiana e tra le più importanti iniziative di riferimento per l’industria turistica mondiale. si configura come manifestazione multitarget, rivolta ad una vasta gamma di pubblici differenziati, in virtù di un palinsesto degli eventi e di un’offerta espositiva altamente diversificati. La passata edizione della manifestazione fieristica milanese ha registrato la presenza di oltre ottantamila visitatori, confermando la vocazione multitarget con una duplice attenzione al B2B ed al B2C.
L'assessore al Turismo e Commercio Catia Ciabattoni sottolinea con soddisfazione la necessità di sostenere “collaborazioni così prestigiose che permettano a realtà come la nostra di proporsi in maniera sinergica e integrata in una vetrina di rilevanza internazionale”.
“Gusta il blu” ha messo in rete i comuni della bandiera blu delle Marche creando itinerari turistico-culturali, che collegano località di eccellenza della costa con quelle dell'entroterra attraverso il filo conduttore dell'enogastronomia. Tra gli obiettivi c'è anche la creazione e la promo-commercializzazione di itinerari turistici ecosostenibili.

Letture:1839
Data pubblicazione : 12/02/2016 17:45
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications