Attualità
Porto San Giorgio. Concerto Di Beneficenza “Soul 900”. Al Cortile Bazzani i grandi classici del Soul, Rithm’n Blues e del Funky.

Si terrà domani Giovedì 20 Agosto, ore 21.30, il Concerto di Beneficenza in favore del Progetto di Defibrillazione Precoce Territoriale "Una Scossa Per La Vita", presso Il Cortile Bazzani - Lungomare Centro di Porto San Giorgio, promosso e ideato da Paolo Signore.

Porto San Giorgio. Concerto Di Beneficenza “Soul 900”. Al Cortile Bazzani i grandi classici del Soul, Rithm’n Blues e del Funky.

Il concerto organizzato dal Rotary club di Fermo, con il patrocinio del Comune vedrà salire sul palco il gruppo “Soul 900 Live band” che proporrà un percorso musicale ad ampio respiro, dal soul al Rhythm and blues. L'ingresso è libero, il ricavato delle offerte verrà devoluto in favore del progetto di defibrillazione precoce territoriale “Una scossa per la vita”.


Una serata di beneficenza, quella di giovedì, che vedrà non la musica come protagonista bensì la tempestività. E’ proprio questo, infatti, l’obiettivo ultimo del progetto, l’intervento tempestivo sul posto da parte di soccorritori laici (First Responder), cioè volontari preparati ad eseguire la rianimazione e la defibrillazione cardiaca precoce, unico sistema in grado di poter salvare moltissime vite.


Per questo, su iniziativa del Gruppo di Lavoro del Progetto PAD “Una Scossa Per La Vita” (già operante nel territorio del Fermano), al quale ha collaborato in passato anche il Rotaract Club La Marca e che vede quest’anno in campo anche il Rotary di Fermo, è nato il progetto “PSG/PAD”, un Programma di Defibrillazione Precoce Territoriale - P.A.D. Chain (Public Access Defibrillation) che ha lo scopo di voler costituire una rete di Defibrillatori in postazioni fisse in grado di coprire in maniera appropriata ed omogenea il territorio comunale, con l’intento di portare la defibrillazione entro 4-5 minuti dall’insorgenza dell’arresto cardiaco, quindi, se possibile, prima dell’intervento dei mezzi di soccorso avanzato (Il sistema PAD è integrato e coordinato con il sistema di allarme sanitario 118).


Esistono, infatti e purtroppo, situazioni e località per le quali la defibrillazione può essere ancora più precoce qualora sia attivo un sistema “PAD (Public Access Defibrillation) consistente nella Defibrillazione Precoce effettuata da personale non sanitario, addestrato, presente sul posto (“primi a rispondere”) che può intervenire prima dell’arrivo dell’equipaggio dell’emergenza sanitaria. La defibrillazione cardiaca precoce, quindi, è l’unico sistema in grado di poter salvare moltissime vite. I dati disponibili nella letteratura scientifica indicano che la precocità della defibrillazione è un fattore determinante per aumentare in modo significativo la sopravvivenza (in alcune casistiche fino a oltre il 30 %).

 

Allora perché non essere tempestivi anche noi?

Letture:2323
Data pubblicazione : 19/08/2015 11:48
Scritto da : Valentina Tudisco
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications