Eventi
Marina di Altidona. Il Biofestival chiude con il segno positivo: grande soddisfazione per Aiab Marche

Il Biofestival chiude con un segno positivo la settima edizione che si è svolta a Marina di Altidona. Nel complesso la partecipazione è stata importante. Il terzo giorno si è concluso con la premiazione delle cantine nonostante le condizioni meteo non fossero proprio ottimali. Durante il festival a carattere bio che mira a promuovere i prodotti delle aziende biologiche locali, l'interesse riscosso da parte del pubblico si è riscontrato a partire dalla partecipazione ai laboratori e dal numero di persone, sempre in crescita, presenti al convegno di sabato.

Marina di Altidona. Il Biofestival chiude con il segno positivo: grande soddisfazione per Aiab Marche

Ieri, in chiusura, uno dei momenti più attesi del festival con la premiazione del concorso Bio Wine Marche 2018 al quale hanno partecipato 40 etichette da tutta la regione: uno spazio pensato da Aiab Marche appositamente per le produzioni enologiche biologiche. I vincitori delle 4 categorie sono: Gotico 2015 Rosso Piceno Superiore Az. Vitivinicola Ciu Ciu (Offida); Letix Falerio Pecorino 2017 Le Cantine di Figaro 2017 (Ripatransone); Ruflano 2017 Marche Rosato Cantine della Marca (Monsanpolo del Tronto); Passerina Spumante Brut 2017 Az. Agr. Centanni (Montefiore). Due le cantine presenti a ritirare il premio, Le Cantine di Figaro di Ripatransone e Cantine della Marca. A seguire la degustazione guidata dai Sommelier Degustatori Ais Fermo e dalla Presidente Barbara Paglialunga, alla presenza della vice-presidente Cristina Murri, Francesca Pulcini, Presidente Legambiente Marche e il Sindaco, Giuliana Porrà.

"Grazie all'Amministrazione comunale e al Sindaco Giuliana Porrà - il commento di Aiab Marche - per aver permesso lo svolgersi dell'evento e averlo sostenuto. Al Presidente Andrea Morelli e tutta la Pro Loco per il sostegno logistico. Grazie anche a Bruno e agli amici di Montefiore; Tonino e gli amici di Pedaso; Donatella e gli amici di Massignano; Stefano Isidori, Barbara Paglialunga e tutti i sommelier di Ais Fermo; Betta e Patrizia per tutto; Marcella per gli allestimenti. Ancora un grazie a tutte le aziende produttici che hanno partecipato, sia come espositori che come fornitori dei prodotti utilizzati per la somministrazione."

Letture:2261
Data pubblicazione : 27/08/2018 13:01
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications