Eventi
"Shakespeare e altre fregnacce” di Cesare Catà approda ad Ascoli Piceno: il 16 dicembre al Palafolli

Sabato 16 dicembre, alle 18, il Palafolli di Ascoli Piceno ospiterà lo spettacolo “Shakespeare e altre fregnacce”, monologo scritto e interpretato da Cesare Catà con la regia di Piero Massimo Macchini.

Si tratta di un ardito esperimento di cabaret letterario – spiega Catà – in cui i temi psicologici più profondi del teatro shakespeariano raggiungono il pubblico per una via inaspettata, in cui si mescolano lacrime e risate”. Le ossessioni personali del protagonista, studioso e attore shakespeariano ma marchigiano “doc”, diventano la materia per un monologo sulla letteratura inglese destinato a deviare verso inaspettati lidi di pura comicità.  

In questo vibrante teatro di narrazione, ai monologhi si alternano le performance di alcuni celebri passi shakespeariani, recitati in inglese elisabettiano e in traduzione italiana. A questi, si aggiunge la recitazione di testi in vernacolo fermano-maceratese per raccontare vizi e virtù della gente marchigiana, la quale avrebbe di certo avrebbe affascinato William Shakespeare. Tale strano connubio porta il protagonista dello spettacolo al racconto “confessional” delle sue sciagure private in chiave comica.   

Raccontiamo Shakespeare in una maniera nuova e irriverente – dice Catà - lo spettatore è invitato a un viaggio, ironico e filosofico, attraverso il  Giulio Cesare, Molto rumore per nulla, l'Amleto e Sogno di una notte di mezza estate. Le parole del Bardo si intrecciano a escursioni nella vita umana e le sue paradossali contraddizioni. Perché, come Shakespeare sapeva, talvolta delle tragedie non si può che ridere”.

Ingresso gratuito

Letture:1511
Data pubblicazione : 14/12/2017 15:31
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications