Eventi
Chiusura col botto al Merano Winefestival&Gourmet: le aziende della collettiva fermana tornano a casa ampiamente soddisfatte

Una vetrina di rilevanza internazionale (in tre giorni oltre ottomila le presenze di operatori, buyer, rappresentanti, titolari di attività di nicchia, tutti alla ricerca delle specificità ad altissimo spessore qualitativo), e diversi contatti che, una volta a casa, le aziende fermane dovranno curare e che produrranno commesse e fatturato.

Chiusura col botto al Merano Winefestival&Gourmet: le aziende della collettiva fermana tornano a casa ampiamente soddisfatte

Chiusura col botto, dicevamo, perché quella di ieri è stata la giornata dedicata a Quinto Fabiano e Alessandro Pazzaglia, gli chef presenti a Merano al seguito della collettiva, per proporre nei rispettivi show cooking i gusti e i sapori della terra fermana. I loro show sono stati incastonati dagli organizzatori, sotto la sapiente guida di Bruno Cicolini, senatore a vita della Federazione Italiana Cuochi, tra i migliori professionisti stellati del settore, tra i quali Herbert Hintener di Bolzano. Presenza nel contesto del Premio Godio, dedicato a uno degli chef più apprezzati in Trentino Alto Adige, fondatore del ristorante “Fontana Buona”, ai 2300 metri della Val D’Ultimo, tragicamente scomparso in un incidente aereo.

 

PERSONE_STAND_(2)

Grande la responsabilità per i due nostri chef, quindi, che non hanno tradito le attese degli organizzatori e si sono fatti valere riscuotendo applausi a scena aperta, con due primi piatti (Cappellaccio dell’Adriatico e Mezze Maniche Mare Monti) utilizzando esclusivamente prodotti di qualità del territorio come la mela rosa dell’azienda La Golosa, l’olio extra vergine d’oliva del Consorzio Clara, la pasta della Regina dei Sibillini (azienda presente a Merano, che si sta rialzando dopo l’incubo del terremoto); piatti gustati e apprezzati da circa duecento ospiti selezionati.

 

QUINTO_SANDRO_due

Grande la soddisfazione di Gianni Lamponi, titolare della Top Catering, promotore della collettiva, che ha seguito con attenzione ogni momento dei due show: “Grazie a Quinto e Sandro che hanno saputo dare il meglio di se, cosi come a quanti hanno lavorato sodo per permettere alle nostre aziende di essere presenti a Merano. Abbiamo fatto il massimo per metterle a proprio agio, con l’auspicio che questa meravigliosa esperienza possa ripetersi negli anni a venire. Un grande grazie anche a Fermo Promuove, l’azienda speciale della Camera di Commercio di Fermo per averci sostenuto, per essere stata presente a Merano con un proprio spazio Istituzionale e con il presidente Nazzareno Di Chiara che ha fatto visita a tutte le aziende della collettiva”.

 

REGINA_DEI_SIBILLINI_pasta

Letture:1989
Data pubblicazione : 13/11/2017 18:57
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications