Eventi
Porto Sant'Elpidio. All'Harmonized arriva il sound di Analogue Cops, i difensori del vinile

Mentre il team di casa Harmonized è già al lavoro per la prossima edizione estiva di FAT FAT FAT Festival con importanti novità all'orizzonte, il calendario di aprile per il club di Porto Sant'Elpidio è ricco di appuntamenti da non perdere.

Porto Sant'Elpidio. All'Harmonized arriva il sound di Analogue Cops, i difensori del vinile

Si parte subito, sabato 8 con Analogue Cops, progetto di due tra i più apprezzati e rispettati artisti del panorama underground europeo. Padovani di nascita ma berlinesi d'adozione, Lucretio e Marieuin arte per l'appunto Analogue Cops, hanno fatto della passione per vinili, sintetizzatori e drum machines il loro lavoro. Ad affiancarli uno degli astri nascenti della techno Made in Italy: Mattia Trani. Figlio d'arte del leggendario dj romano, Mattia è un treno in corsa che dal 2012 non ha mai smesso di fermarsi, facendosi largo all'interno della club culture italiana a suon di produzioni superlative.

Pusmaster records, la sua creatura, gli ha permesso di lavorare in campo discografico con i più alti esponenti della scena Techno mondiale (DJ StingraySkudge, Orlando Voorn) approdando infine nel radio show curato dal collettivo Underground Resistance. Ad aprire le danze i resident dj's Low.e.

Anche a Pasqua le porte del club di via Mar Egeo saranno aperte per ospitare una serata che anticipa l'appuntamento di agosto alla Grancia di Sarrocciano. La FAT FAT FAT Night è affidata a Marcellus "Malik" Pittman, una delle figure più rappresentative delle sonorità calde ed avvolgenti di Detroit. A seguire l'astro nascente della club culture contemporanea, la britannica Shanti Celeste.

In odore di 25 aprile, lunedì 24 alla consolle dell'Harmonized arriva una delle menti creative più importanti della scena Techno- Industrial britannica contemporanea, Karl O' Connor in arte Regis.

Dal sound imprevedibile e terribilmente originale fonde la techno di Detroit anni '90 e il Dark Ambient europeo. Ad affiancarlo Juan Mendez in arte Silent Servant, autore di una techno senza compromessi, votata alla sperimentazione più pura.

A chiudere il mese domenica 30 la serata targata Euritmia sulle suggestioni ritmiche africane. Alla consolle infatti salirà uno dei nomi italiani più chiacchierati dell'anno, Clap! Clap!. Il giovane talento di Firenze ritorna all'Harmonized proponendo nel suo live un mix di ricerca e campionamento sfrenato di sample provenienti dal continente africano. A seguire Dj Khalab, romano, che rielabora e sintetizza in chiave elettronica contemporanea tutto quello che il vastissimo patrimonio musicale africano ha da offrire.

Letture:1780
Data pubblicazione : 06/04/2017 11:25
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications