Eventi
Samuele Bersani. La data zero del tour al Teatro dell'Aquila dopo due anni di stop. "Non avevo un legame con Fermo, ma ora ce l'ho"

Samuele Bersani, intervistato ieri da Jessica Tidei, ha incontrato la stampa all'Hotel Astoria per parlare del suo nuovo tour "La fortuna che abbiamo", che corona venticinque anni di carriera. In occasione della presentazione della data zero al Teatro dell'Aquila di domani sera, Bersani ha parlato di musica, di Fermo, di solidarietà, di Lucio Dalla e di molto altro.

Samuele Bersani. La data zero del tour al Teatro dell'Aquila dopo due anni di stop.
Samuele Bersani e Francesco Trasatti

Un cantautore che ha fatto della musica anche uno strumento di solidarietà. Quando il terremoto colpì l'Abruzzo nel 2009 e tre anni dopo l'Emilia Romagna, Bersani è sempre stato in prima linea, rispettivamente con la canzone "Domani, Artisti Uniti per l'Abruzzo" e poi con il Concerto per l'Emilia.


"Vorrei che non ci fossero più questi episodi e vi sono vicino per tutto ciò che è successo, nelle Marche come in Abruzzo e nelle altre regioni. "Domani" è una canzone che ha unito tutti e sarei molto felice di mettere la musica di nuovo al servizio di questa causa, ma ora non ho le capacità organizzative per farlo - ha spiegato Bersani -. Se artisti come Neri Marcorè mi dovessero proporre una collaborazione sarei il primo ad accettare: questo perché ho già lavorato con lui e sarei sicuro che i fondi raccolti raggiungerebbero senza dubbio la loro destinazione."


Bersani ha poi parlato di Fermo e da come sia stato conquistato dalla sua atmosfera: "Qui siete tutti molto delicati e discreti nei modi e questa è una caratteristica difficile da trovare: tutte le persone che ho incontrato sono state gentili e mai invadenti. Conoscevo la città perché mio padre frequentò un corso di musicologia a Fermo anni fa e ogni tanto mi mostrava delle foto. Il Teatro dell'Aquila è bello da vedere, ma soprattutto è bello lavorarci: non avevo un legame con Fermo ma ora posso dire di avercelo."


Bersani ha poi parlato del suo grande amore, la musica. "Questa è la data zero ed è una data zero è sempre qualcosa di importante. Le canzoni saranno diverse dalle originali, riarrangiate, canterò brani che non canto da tempo e sicuramente sarà qualcosa di nuovo anche per me. Per me è il coronamento di venticinque anni di lavoro, soprattutto perché è la prima volta che torno a cantare dopo due anni di stop a causa di un problema alle corde vocali." Un momento quest'ultimo che Bersani ricorda con molto dolore. "È come alzarsi dal letto ed avere due piedi rotti, è come se qualcuno vi dicesse da un giorno all'altro che non potete più fare ciò che vi riesce di più naturale in vita vostra."

"Mai ho avuto la percezione che tutti volessero cantare come ora - ha risposto il cantautore dopo che gli è stata chiesta un'opinione in merito ai talent show -. Ma non sono contrario ai talent, semplicemente io non ho mai sentito il bisogno della sfida e dello scontro nel mio lavoro. Penso che questi contesti possano da un lato costruire grandi talenti ma dall'altro creare anche grandi fenomeni di depressione."

E sul vincitore di Sanremo Bersani ha commentato: "Sono contento. Mi piace il testo e soprattutto avevo già sentito quel brano cantato da lui, è nelle sue corte, è suo."

 

Bersani, in conclusione, non ha potuto non ricordare chi, venticinque anni fa lo scorpì, nella sua amata Bologna. "La città senza Lucio è qualcosa di diverso - ha confessato senza nascondere la malinconia -. Vorrei tanto vedere la casa di Lucio Dalla aperta a tutti, ma purtroppo ancora non è così. A marzo saranno cinque anni dalla sua morte e la sua casa è stata aperta soltanto una volta, vorrei moltissimo che le cose cambiassero."

 

I biglietti per il concerto di Samuele Bersani di domani, giovedì 16 febbraio, sono disponibili e acquistabili fino a domani sera, presso la biglietteria del Teatro dell'Aquila in Via Mazzini 4. Per ogni informazione chiamare allo 0734 284295 o 3482525831.

Letture:3215
Data pubblicazione : 15/02/2017 16:10
Scritto da : Alessandra Bastarè
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications