Eventi
XI edizione del Premio nazionale "Paolo Volponi - Letteratura ed impegno civile"

Domenica 16 Novembre, il via all'XI edizione del Premio nazionale "Paolo Volponi-Letteratura e impegno civile". Numerosi gli appuntamenti, che invitano il territorio ad un viaggio culturale di sede e tematiche itineranti.

XI edizione del Premio nazionale

Il premio letterario nazionale "Paolo Volponi" affronterà anche quest'anno numerose articolazioni tematiche. Oltre alla tavola rotonda a cura dell'ISML di Fermo, "Il petrolio delle stragi", condotta da Enrico Capodaglio e che vedrà gli autorevoli eventi di Gianni D'Elia, Lorenzo Pavolini e Pasquale Voza, in programma per oggi, Venerdì 14 Novembre, alle ore 21, Sala Rita Levi Montalcini (Fermo), è previsto per Domenica 16 Novembre, con inaugurazione alle ore 18 presso la Galleria "Sotto l'Arco", il grande appuntamento ad Altidona con il reportage fotografico di Ennio Brilli sul tema "Italia profonda".
Immortalato il Sulcis. "Il territorio è quello del Sulcis Iglesiente – spiega il fotografo Ennio Brilli - tra Iglesias, Carbonia, Cortoghiana, Piscinas, Portovesme ed è considerata la provincia più povera d'Europa. Il progetto prevede la pubblicazione da parte di "Chiarelettere" di un libro/reportage, che dovrebbe uscire nel prossimo autunno”. Un territorio, quello del Sulcis, una volta ricco di miniere (nate nell'Italia fascista) ma oggi completamente 'desertificato'. Perché, ricorda Brilli, di miniera ne rimane aperta solo una, unica in Italia. “Si tratta della CarboSulcis di Nuraxi Figus, nelle viscere della quale siamo entrati (a 500 metri in profondità), che comunque ha i giorni contati e chiuderà definitivamente nel 2019. Il risultato di tutto questo è che in un territorio che conta 130.000 abitanti ci sono 30.000 disoccupati e 40.000 pensionati. Molti malati di silicosi. Abbiamo parlato con sindacalisti, cassintegrati, anziani minatori che rappresentano la memoria storica, con Servizi sociali, Caritas, preti impegnati nel sociale, persino con due gruppi musicali che fanno 'rock metalmeccanico', i Golaseca e gli Intreccio. Ed io ho voluto documentare tutto questo”. La mostra rimarrà aperta al pubblico tutti i giorni, dalle ore 17 alle ore 20, sino a Domenica 30 Novembre.

Letture:2232
Data pubblicazione : 14/11/2014 10:14
Scritto da : la Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications